1 5

Come organizzare un super party

Tutto quello che c'è da sapere per.. organizzare la vostra festa!


a cura di Giorgia Civitenga




Arriva l'inverno, la pioggia e la voglia di stare in compagnia dei propri amici.
Una festa è l'ideale! Un compleanno, una ricorrenza o semplicemente la voglia di festeggiare un qualcosa di indefinito ma che potremmo riassumere nella parola AMICIZIA

Per organizzare una festa ad hoc dobbiamo pianificare alcuni elementi essenziali quali:

BUDGET
INVITATI
LOCATION
CIBO

Chiediamoci prima di tutto come vogliamo preparare la serata? Elegante? Soft? Divertente?
Per una serata soft è opportuno curare lo stile dell'ambiente circostante. Luci soft, candele accese e oli essenziali al sandalo o alla mirra. Rendiamo l'ambiente accogliente aggiungendo dei vasi di fiori (evitiamo orchidee e fiori troppo colorati) e puntiamo a qualcosa di semplice come una composizione di calle. Prendiamo dei cuscini e spargiamoli sul pavimento negli angoli della sala.
Se invece vogliamo organizzare qualcosa di più divertente è bene puntare su un argomento in particolare. Festa brasiliana? Festa esotica? Festa in maschera? Analizziamo le nostre aspettative.

Quanto spendere?
Si può spendere poco e si può spendere molto.
Prendere in locazione una sala può essere molto costoso e ovviamente il prezzo varia in base alle dimensioni, alla zona in cui è situata e soprattutto alla durata dell'evento. Per una festicciola pomeridiana si può chiedere una sala adiacente ad una Chiesa dove con una piccola offerte potrete godere di ampi spazi.
L'importante è stilare un piano spese dettagliato e soprattutto chiedersi se è il caso di chiedere un piccolo contributo agli invitati.

Chi invitare?
Un'occasione per ritrovarsi viene rovinata dall'aria gelida di chi è in conflitto. Evitate di usare la teoria del "più gente siamo e meglio è"! Preferireste vedere i vostri ospiti divisi in piccoli gruppetti oppure un gruppo armonioso che si diverte? Decisamente quest'ultimo!

Organizzare una festa in casa è divertente ma... a patto di mostrare ai propri genitori una perfetta capacità organizzativa.
Create un posticino nel vostro armadio dove poter appendere i soprabiti dei vostri ospiti. Mettete a disposizione posacenere e pattumiera.
Abbiate cura degli oggetti personali dei vostri genitori. Togliete i valori e coprite eventuali poltrone e divani con tessuti lavabili.

La musica è l'elemento chiave della serata e tenere conto che ad una certa ora è opportuno abbassare il volume e cambiare genere musicale passando magari ad un chill out o a musica leggera italiana.

E per il cibo?
Beh.. tartine, salatini e patatine sono gustosissime ma... vogliamo vedere assieme qualche cocktail da preparare in casa?

CHOKY CROCKY (analcolico)
5/10 LATTE,
1/10 PANNA
2/10 LATTE DI COCCO,
2/10 SCIROPPO DI CIOCCOLATO
SHAKERATE IL TUTTO CON MOLTO GHIACCIO!

ORGEAT FIZZ (Analcolico)
1/2 ORZATA
1/2 SUCCO DI LIMONE
SODA
SHAKERARE TUTTO CON UNA FETTINA INTERA DI LIMONE E UN PAIO DI CUBETTI DI GHIACCIO (TRANNE LA SODA)

ALBA ALPINA (ALCOLICO)
1/3 DI SUCCO DI LIMONE, 1/3 DI CRÈME DI MENTA BIANCA, 1/3 DI GRAPPA
AGITARE VELOCEMENTE NELLO SHAKER, CON GHIACCIO IN CUBETTI. SERVIRE NEL FLÛTE

KARATE (ALCOLICO)
1/5 DI CRÈME DI MANDARINO, 2/5 DI DI DRAMBUIE, 2/5 DI COGNAC, UNA GOCCIA DI ANGOSTURA
AGITARE NELLO SHAKER CON POCO GHIACCIO IN CUBETTI. SERVIRE IN CALICE CON UNA FETTA DI MANDARINO
gpt