gpt skin_web-sos-0
gpt strip1_generica-sos
gpt strip1_gpt-sos-0
1 5

Quando è il momento di rompere un'amicizia

/pictures/2016/10/28/quando-e-il-momento-di-rompere-un-amicizia-4038632904[1000]x[418]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-sos

Rompere un'amicizia non è sicuramente una cosa piacevole ma ci sono dei casi in cui non c'è nient'altro da fare. Vediamo quando è meglio rompere definitivamente un'amicizia.

Rompere un'amicizia: quando, come e perché?

Chi trova un amico trova un tesoro, si dice, ma molto spesso quello stesso amico che pensavi fosse un tesoro, ti può deludere, ti può far male, ti può mentire o magari tradire e può rovinare l'amicizia, fino a portarla ad un punto di rottura. Rompere un'amicizia non è piacevole, ma a volte è necessario e, nel corso della vita, soprattutto in gioventù, può capitare più di una volta.

Ma qual è il momento giusto per rompere un'amicizia? Quali possono essere le ragioni valide per chiudere con un amico e, soprattutto, quali sono i modi migliori per rompere senza rimorsi, senza rancore e dolore? Ecco una guida che potrebbe tornarti utile se stai pensando di rompere con un tuo amico.

Rompere un'amicizia, perché?

I motivi per rompere un'amicizia, soprattutto se si tratta di un'amicizia importante, devono essere più che seri. Se, ad esempio la tua amica ti ha mentito, beh, forse non era poi così amica. La fiducia è fondamentale non solo in amore, ma in qualunque relazione importante. L'invidia è un'altra delle cause che possono portare a rompere con un'amica. In un'amicizia vera, anche tra ragazze, infatti, questo sentimento non dovrebbe mai sorgere, l'una dovrebbe essere contenta delle vittorie dell'altra e gioire con lei senza sentirsi mai inferiore, sfortunata, invidiosa appunto. Quando l'invidia si mette in mezzo tra due amiche, significa che l'amicizia non era poi così forte e sincera.

Quando un'amica parla male di te

Scoprire che la tua migliore amica, quella della quale ti fidavi ciecamente e alla quale confidavi tutto, ti parla alle spalle, è forse una delle cose che più può ferire in un'amicizia, nonché uno degli atteggiamenti di fronte ai quali non si può transigere. Una vera amica non parlerebbe mai male di te, meglio troncare al più presto questo rapporto finto.

Rompere un'amicizia per amore

Anche l'amore è tra i motivi che possono portare alla fine di un'amicizia. La tua migliore amica, ad esempio, potrebbe ingelosirsi e allontanarsi da te solo perché ti sei fidanzata: da parte tua dovrai avere cura di non trascurarla se ci tieni, ma allo stesso tempo lei dovrà comprendere la tua voglia di stare con il tuo nuovo ragazzo. Se, però, da entrambe, o da una delle due parti, non c'è questa volontà, è scontato che l'amicizia andrà presto a finire. Potrebbe accadere anche il contrario, però, ossia potresti essere tu quella gelosa del fidanzato della tua amica, potresti addirittura arrivare ad odiare il ragazzo della tua migliore amica. Prima di chiudere un'amicizia importante, che magari dura da tanti anni, ragiona, parlane con lei: se la vostra è un'amicizia vera durerà per sempre.

Segni che la vostra amicizia durerà per sempre

Rompere un'amicizia di anni perché ti sei innamorata

Qui anche c'entra l'amore, ma da un punto di vista diverso: tu, dopo anni di amicizia, ti sei accorta di esserti innamorata del tuo migliore amico o, al contrario, ti sei resa conto che è lui ad essere cotto di te, mentre per te resta solo il tuo caro amico dell'infanzia. Cosa fare? Che ci sia tu o ci sia lui nella cosiddetta friendzone, la situazione è assolutamente delicata: se è lui che ti ama ma non si dichiara, tu cerca velatamente di fargli capire che siete e sarete per sempre solo amici; se, invece, sei tu ad amare lui, cerca di capire se anche il tuo amico ti ama, se ne hai il coraggio dichiarati, ma se hai troppa paura di farti male, forse è il caso di prendere le distanze, anche se questo ti dovesse costare un'amicizia di anni.

Come rompere un'amicizia

Sparire? Inviare un messaggio? Non dare spiegazioni? Proprio come in amore, questi non sono assolutamente i modi giusti per chiudere un'amicizia. Se pensi che il vostro rapporto sia ormai arrivato al capolinea, qualunque ne sia il motivo, la cosa giusta da fare è affrontare il problema faccia a faccia. Prendi da parte la tua amica o il tuo amico, esponigli i tuoi dubbi, i tuoi problemi, digli quello che non va, quello che ti ha ferito, che ti fa soffrire e che non ti permette più di vivere serenamente la vostra amicizia; provate a venervi incontro, cercate un chiarimento, solo in questo modo potrete capire se la vostra amicizia può essere recuperata. Anche qualora non ci fossero speranze per la vostra amicizia, cercate di non chiudere in malo modo: mantenere una relazione serena, seppur più distaccata, vi aiuterà a vivere meglio questa rottura.

Come affrontare la fine di un'amicizia

Resta il fatto, però, che la fine di un'amicizia fa male, a volte anche più male della fine di un amore. Cosa fare, allora, per affrontare la rottura di un'amicizia? Tutto nella vita serve da insegnamento, dunque, anche un'amicizia fallita dovrebbe insegnarti a scegliere meglio i tuoi amici in futuro. Se rompere l'amicizia con quella persona è stato inevitabile, non devi fartene una colpa, ma vivere questo evento con positività, senza rancore e odio. Se hai provato a chiarire, se hai detto tutto quello che era necessario dire, non ti resta che guardare avanti.

Come superare la fine di un'amicizia

Per superare la fine di un'amicizia, non chiuderti in te stesso, ma frequenta nuove persone, apriti ad amicizie nuove e scegli con cura e con attenzione le persone con cui vuoi uscire. Essere nostalgica, ripensare a quell'amicizia ormai finita non servirà nulla. Elabora il lutto, ma non soffermartici troppo, il mondo è pieno di persone belle e di amici veri.

gpt native-middle-foglia-sos

gpt native-bottom-foglia-sos
gpt inread-sos-0
gpt skin_mobile-sos-0