gpt skin_web-sos-0
gpt strip1_generica-sos
gpt strip1_gpt-sos-0
1 5

Come aumentare l'autostima: tutti i consigli

/pictures/20160519/10-modi-per-aumentare-l-autostima-1093756059[777]x[325]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-sos

Come fare ad aumentare la propria autostima? Ecco alcuni trucchi per sentirsi meglio con se stesse e avere più fiducia.

Come aumentare l'autostima: consigli utili

Essere sicure di sé a scuola, in amore, nell'amicizia, al lavoro e nella vita in generale è importante per tutte noi ragazze. Ci aiuta a vivere meglio, a relazionarci con gli altri, ad essere serene, positive, ad avere meno dubbi, meno paure, ad essere più determinate, anche di fronte alle scelte più delicate. L'autostima, però, non si compra al mercato, né su internet, dovrebbe formarsi e aumentare in noi man mano che cresciamo, ma eventi, situazioni, delusioni, condizioni familiari, possono farcela perdere o dimenticare chissà dove. E, allora, cosa si può fare per recuperare e aumentare l'autostima? Ecco una lista di consigli utili e di cose sull'autostima che devi assolutamente sapere:

Autostima, cos'è?

Partiamo dalle basi e cioè da una definizione chiara di autostima: l'autostima è l'insieme delle valutazioni e delle opinioni che ogni persona ha di sé. Ognuno infatti può avere un'autostima molto bassa o molto alta, in base a cosa pensa di se stesso. L'autostima non è qualcosa di innato, di preformato o di uguale per tutti, insomma, ma è un processo di autoapprovazione che dovrebbe formarsi, crescere e svilupparsi in noi sin dall'infanzia, grazie alle persone adulte che ci circondano (genitori, familiari, educatori). Non sempre l'iter di formazione dell'autostima, però, è immediato e lineare, per questo può capitare di dover recuperare, migliorare e rafforzare l'autostima anche da adulti.  Operazione non sempre semplice. Ecco, allora, tutto quello che devi sapere sull'autostima.

Autostima come recuperarla

Se la tua autostima è andata persa nel corso degli anni, se non sai bene che fine abbia fatto, la prima cosa è cercare di recuperarla. In che modo? Partire da te stessa è il "mood" necessario per ritrovarla. Prenditi cura del tuo corpo, della tua bellezza. Dedicati all'attività fisica, regalati un trattamento estetico, passa un pomeriggio dal parrucchiere o dalla tua nail artist di fiducia, insomma, ritaglia del tempo solo per te stessa, con un obiettivo: vederti più bella. Guardarti allo specchio e piacerti per come sei, con quel taglio di capelli, con quel rossetto, con quelle unghie alla moda, ti aiuterà a credere di più in te stessa.

Come imparare a stare da sole

Dopo esserti presa cura del corpo, prenditi cura della tua mente e della tua anima. Come? Dedicandoti a fare quello che più ti piace, investendo del tempo per imparare qualcosa di nuovo (inglese, computer, decoupage, pittura) e organizzando una serata di svago con le amiche, al cinema, al ristorante o magari in una spa. Fare quello che ti piace è il primo passo per ritrovare l'autostima perduta.

Autostima come migliorarla

Per aumentare l'autostima concentrati sulle cose che ti vengono meglio e fai di tutto per migliorarle. Sei brava a cantare? A ballare? Sei portata per uno strumento musicale? Riesci bene nello studio? Sei portata per qualche attività manuale? Sentirti brava in qualcosa anche agli occhi degli altri, ti aiuterà ad acquistare sicurezza e a migliorare la tua autostima. Se qualcuno ti fa dei complimenti, inoltre, fanne tesoro, se te li fa con un messaggio, conservalo e, ogni tanto, rileggilo, ti farà sentire subito meglio. Un altro segreto per migliorare l'autostima è fare quello che ti rende felice: dal preparare un dolce al fare shopping, dal guardare il tuo film preferito al cantare a squarcia gola sotto la doccia, anche se sei stonata come una campana, non rinunciare a fare ciò che di dona positività.

10 motti pro autostima

Allontana le persone aggressive che ti sbattono sempre in faccia tutti i tuoi difetti e contornati di persone gioiose, che ti apprezzano, che hanno piacere di stare con te, che ti trovano una persona speciale e te lo dimostrano.

Autostima come rafforzarla

Una volta ritrovata la tua autostima, dovrai difenderla con le unghie e con i denti e renderla sempre più forte. Per farlo, ricordati di porti sempre degli obiettivi raggiungibili e di non pretendere troppo da te stessa. Aspirare a qualcosa di troppo alto e fallire rischierebbe di rovinare tutto il lavoro fatto per ritrovare ed aumentare l'autostima, dunque, vietato avere troppe pretese ed essere troppo esigenti con se stesse. Tienilo a mente. Per rafforzare l'autostima, inoltre, cerca di soddisfare sempre, nei limiti del possibile i tuoi desideri ed evita sempre di vivere per soddisfare gli altri, per accontentarli, per evitare che gli altri stiano male, se questo ti provoca senso di inadeguatezza, tristezza, negatività. Compiaci te stessa prima di tutto e di tutti, senza sentirti per questo egoista, a volte un po' di sano egoismo ci vuole, fidati.

10 cose che è meraviglioso fare da sole

Autostima femminile consigli pratici

Più una ragazza di sente femminile, sensuale, bella, più crescerà la sua autostima: lo sapevi? Questo vale, ovviamente anche per te. Dopo essere andata dal parrucchiere o dall'estetista come consigliato prima, dunque, dovrai lavorare sul tuo stile, sul tuo look e, se necessario, rivoluzionare e rinnovare il tuo guardaroba e la tua biancheria intima: avere qualche capo di lingerie sexy, vestire in modo femminile e alla moda, saper portare un abito aderente o una scarpa tacco 12, sono quelle lezioni di femminilità che migliorano l'autostima.

Autostima in noi ragazze

L'autostima di noi ragazze, inoltre, dipende anche da come i ragazzi ci guardano, inutile negare l'evidenza. Essere apprezzate dall'universo maschile, essere piacenti, femminili, sensuali agli occhi dei ragazzi ci piace, ci fa sentire bene, più sicure e migliora la nostra autostima

Come sentirti sicura di te durante il sesso

Autostima e peso

Anche la perdita di peso dipende dall'autostima: lo sapevi? A dirlo sono alcuni dietologi e nutrizionisti, poiché, da alcune ricerche sarebbe emerso proprio che chi ha più autostima ha anche maggiori capacità di dimagrire in fretta. Se dunque ti sei messa a dieta ma non vedi nessun cambiamento davanti allo specchio, il problema potrebbe essere proprio la tua bassa autostima. Lavorare su te stessa, come consigliato sopra, è la via giusta anche per ottenere un fisico più magro.

Autostima esercizi

Esistono due esercizi che puoi provare a fare per migliorare la tua autostima, visto che ormai è chiaro che proprio l'autostima è la chiave del successo nella vita. Per entrambi gli esercizi servono carta, penna e testa, la tua. Il primo esercizio consiste nel pensare alle tue qualità: prendi un foglio e una penna ed inizia ad elencare tutte le tue qualità; mi raccomando non far prevalere la modestia e la paura di dire quello che pensi, un po' di spavalderia e di compiacimento aiuteranno a rafforzare la stima in te stesso. Il secondo esercizio consiste nell' affrontare le tue paure: prendi nuovamente carta e penna e questa volta tira fuori, mettendolo nero su bianco, tutto ciò che temi, che ti terrorizza, che ti blocca, che ti fa vivere a metà. Scrivere ed esternare le tue paure ti aiuterà a prendere coscienza di ciò che ti limita, a costruire la tua autostima e a sentirti subito meglio.

gpt native-middle-foglia-sos

gpt native-bottom-foglia-sos
gpt inread-sos-0
gpt skin_mobile-sos-0