gpt skin_web-sos-0
gpt strip1_generica-sos
gpt strip1_gpt-sos-0
1 5

Come allontanare le persone negative

/pictures/2017/04/10/come-allontanare-le-persone-negative-691069311[1000]x[418]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-sos

Può capitare di avere a che fare con persone capaci di vedere solo il peggio della vita, ma come si fa a non essere influenzati o addirittura contagiati? Ecco come allontanare da noi le persone negative

Come allontanare le persone negative: consigli da mettere in pratica

Ognuno di noi vorrebbe sempre contornarsi di persone solari, vivaci, coinvolgenti, interessanti, insomma, di persone positive, eppure capita, a volte, di avere a che fare con persone negative. Sempre tristi, o sempre nervose, che hanno sempre qualcosa da ridire sulle situazioni e sulla vita in generale, che sbuffano e si lamentano da mattina a sera e che ci succhiano, con il loro modo di fare, tutte le energie positive, facendo cadere nella noia e nella tristezza anche noi. Eppure qualcosa si può fare per allontanare le persone negative, soprattutto quando queste stanno iniziando a contagiarci.

10 amicizie negative di cui liberarsi

Persone negative, come riconoscerle

Per prima cosa è bene imparare a riconoscere a prima vista le persone negative. Come fare? Parti dal loro modo di vestirsi, di pettinarsi, di truccarsi, perché, di per sé, può essere già molto indicativo: una persona che tiene poco a se stessa, che va in giro sempre trasandata, con i capelli disordinati e senza tenere per nulla al proprio aspetto, il più delle volte non si piace, non si ama ed è una persona negativa, che vede sempre e solo il bicchiere mezzo vuoto; una persona pesante che, molto probabilmente, appesantirà anche te. Anche chi è troppo perfettino e pretenzioso con se stesso, può, però, rivelarsi una persona estremamente negativa, che non ne fa passare neanche una, che si lamenta appena nota qualcosa fuori posto, che ti terrà sotto ispezione sempre, facendoti notare ogni imperfezione, ogni aspetto negativo del tuo carattere e dei tuoi atteggiamenti e questo modo di fare, a lungo andare, ti lacererà. Quando conosci una persona che si lamenta sempre, che non gli sta mai bene niente, che parla, parla, parla senza mai tirare fuori qualcosa di positivo, beh, sappi che si tratta di un tipo da tenere alla larga se tieni alla tua serenità e alla tua tranquillità.

Sto antipatica a tutti: cosa fare?

Persone negative come difendersi

Non è detto che tu debba per forza allontanare le persone negative che ti circondano, anche perché potrebbero far parte della tua famiglia (sorelle, fratelli, cugine e cugini) o della tua cerchia di amici, l’importante è imparare a difendersi da questi individui assolutamente avversi alla positività. Quando chi è accanto a te si lamenta e nota sempre le cose che non vanno, cerca di sdrammatizzare con una battuta e di andare avanti. Se hai vicino una persona perennemente triste, puoi provare ad evadere coinvolgendola in qualcosa di interessante. Se, intorno a te, ci sono persone eccessivamente critiche, che parlano in continuazione solo per fare polemica, mettiti un paio di cuffiette, ascolta le tue canzoni preferite, tanto, prese come come sono dal loro futile “bla, bla,bla”, neanche se ne renderanno conto.

Amici o nemici? Come riconoscerli

Persone negative come allontanarle

Se è tua intenzione allontanare le persone negative dalla tua vita, perché non ne puoi più e perché tutti i giorni hai a che fare con loro a casa, a scuola o al lavoro, per prima cosa impara a non rispondere e non metterti a discutere con loro. Se anche le persone negative che conosci alzano un polverone per niente, si iniziano a lamentare o iniziano a criticare anche un tuo modo di fare, fai un respiro profondo e vai avanti come se nulla fosse. Dire la tua o contrapporti a loro scatenerebbe soltanto una furibonda lite senza via di uscita che, tra l’altro, ti rovinerebbe definitivamente la giornata e l’umore. Lascia stare. Se hai un buon self control, puoi anche tentare di tranquillizzare le persone negative intorno a te, mettendo fine ad una polemica con una battuta e una pacca sulla spalla, prendendole sotto braccio. L’ironia è senza dubbio uno dei segreti per combattere la negatività di chi ti circonda. Cerca di non farti influenzare da tanta negatività e mettici sempre del positivo, in modo da essere tu a contagiare gli altri.

Amicizie negative: le amiche che dovresti evitare

Come aiutare le persone negative

Sicuramente se la positività fa parte del nostro carattere, anche noi possiamo aiutare praticamente le persone negative che ci circondano, sdrammatizzando, come già detto, ma anche facendo notare loro le cose positive che fanno. Se vedono sempre tutto nero, ma in tutto quel nero c’è anche un puntino bianco, tu faglielo notare, perché loro, probabilmente, non riescono proprio a vederlo. Solo imparando a guardare che esiste una differenza tra positivo e negativo, che tra sorridere e tenere il muso la prima opzione è sempre la migliore, anche di fronte a difficoltà apparentemente insormontabili, le persone negative al tuo fianco potranno, a poco a poco, cambiare, rendendo più leggera anche la tua vita. Cerca di non portare mai le persone negative a fare discorsi seri, impegnativi, che possano sfociare in polemiche infinite, ma piuttosto attieniti a discorsi leggeri, a temi frivoli, per evitare di appesantirti la giornata e per aiutare anche loro a mantenere un umore sereno e positivo. Se anche tu sei passato in una fase di assoluta negatività nel corso della tua vita, poi, sicuramente potrai portare loro la tua esperienza per aiutarli a non essere più persone negative. Mettiti in gioco, ma ricordati sempre di non farti coinvolgere troppo.

Come aiutare le amiche depresse

Se tutto questo non dovesse funzionare, se quelle persone dovessero continuare imperterrite a tenersi stretta la loro negatività, beh, vai per la tua strada e tieniti lontana da loro per salvaguardare la tua felicità.

gpt native-bottom-foglia-sos
gpt inread-sos-0
gpt skin_mobile-sos-0