gpt skin_web-sex-0
gpt strip1_generica-sex
gpt strip1_gpt-sex-0
1 5

Come vivere bene le mestruazioni

/pictures/2017/05/08/come-vivere-bene-le-mestruazioni-1630145706[958]x[400]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-sex

Vivere bene le mestruazioni è possibile, seguendo un certo stile di vita, una dieta equilibrata, imparando ad amare il proprio corpo e, soprattutto, a pensare positivo. Ecco tutti i segreti per vivere al meglio i giorni del ciclo

Vivere bene le mestruazioni: come fare

Ci rendono la vita più difficile, ci limitano in molte cose almeno 4 o 5 giorni al mese, ma non possiamo eliminarle e dobbiamo fare in modo di accettarle, anche perché, senza di esse non saremmo donne. Di cosa stiamo parlando? Delle mestruazioni ovviamente, perché viverle bene non è sempre – anzi quasi mai – semplice. Mal di pancia, mal di reni, mal di gambe, mal di testa, oltre che spossatezza e cattivo umore ci perseguitano durante i giorni del ciclo, ma esistono dei segreti per vivere bene le mestruazioni. Noi ve ne suggeriamo alcuni.

Come ridurre i dolori mestruali

Ciò che più ci limita durante le mestruazioni sono i dolori, principalmente al basso ventre, dei crampi o delle fitte più o meno forti che, spesso, non ci fanno neanche riposare bene. Prima di arrivare all’uso dei farmaci antidolorifici, che talvolta sono necessari, si possono attenuare i fastidi e, quindi, si possono vivere bene le mestruazioni chiedendo aiuto agli antidolorifici naturali. Il magnesio, l’angelica sinensis (anche nota come donk quai) o l’olio di Enotera, ad esempio, se somministrati prima dell’arrivo delle mestruazioni riducono i dolori tipici del ciclo.

Perché abbiamo le mestruazioni?

Cosa fare per vivere al meglio le mestruazioni

La meditazione è un toccasana per combattere i sintomi mestruali: fare yoga con un maestro esperto, può aiutarti a rilassare le parti contratte e ad attenuare tutti gli indolenzimenti. Ma è il relax in genere che può farti bene durante i giorni delle mestruazioni. Prova a fare una passeggiata, una corsa al parco, un giro in bici: un po’ di sport all’aria aperta, senza esagerare con gli sforzi, è ideale per combattere i lati negativi della situazione. Prova a ritagliarti degli spazi per te, lontano da stress e ansia e noterai già del sollievo. A volte anche dei trattamenti di fisioterapia o osteopatia, se fatti bene e mirati, possono aiutare a vivere meglio il ciclo mestruale. Non scartare l’idea di farti fare dei massaggi durante le mestruazioni: gambe, braccia, schiena, ma anche piedi, mani e viso hanno bisogno di coccole in quei giorni, dunque non perdere tempo e regalati qualche trattamento rilassante, ne percepirai i giovamenti.

Cosa mangiare durante il ciclo mestruale

Anche l’alimentazione è importante per vivere bene le mestruazioni. Durante il periodo delle perdite e anche un po’ prima, durante la cosiddetta fase premestruale, meglio evitare cibi pesanti o ipercalorici e dare spazio a frutta e verdura. Le verdure a foglia verde, in particolare, ricche di calcio, potassio e del prezioso magnesio, sono perfette per attenuare i crampi e per rilassare l’addome, mentre gli ortaggi verdi sono dei coagulatori naturali e sono ideali pe ridurre i flussi eccessivi. Quasi tutta la frutta, invece, è ricca di manganese, metallo presente in diversi alimenti e consigliato per prevenire i crampi mestruali. L’ananas, in particolare, è un frutto ricco di manganese, un vero alleato contro i dolori mestruali: meglio farne una bella scorpacciata per vivere bene il ciclo mestruale. Se durante le mestruazioni ti capita di sentirti priva di forze, puoi chiedere aiuto al ferro, tramite integratori, oppure assumendo alimenti ricchi di esso come la carne rossa e le arance: con una bistecca e una ricca spremuta ritroverai subito un po’ di energia. Un altro segreto per vivere bene le mestruazioni è bere molto, acqua, tisane e soprattutto tè allo zenzero, ideale per alleviare nausea e per rilassare l’addome e camomilla, che, come sappiamo tutti, è un calmante al 100 per cento naturale.

Scegliere l’assorbente giusto

Anche la scelta dell’assorbente giusto può aiutarci a vivere bene le mestruazioni. Durante i giorni delle perdite, infatti, è importante saper scegliere l’assorbente più adatto alle proprie esigenze. Ci sono assorbenti esterni per flusso medio o abbonante, assorbenti esterni da notte, per evitare di macchiarsi durante la notte e assorbenti interni che, alcune di noi preferiscono indossare solo al mare o in piscina, mentre altre li utilizzano come assorbenti quotidiani. E ancora c'è chi usa per tutto il ciclo la coppetta mestruale, e chi invece alterna la coppetta agli assorbenti tradizionali. L’importante, per vivere bene le mestruazioni, è sentirsi comode e a proprio agio, per questo è fondamentale la scelta un abbigliamento confortevole e bisogna cambiarsi spesso: in questo modo, oltre a ridurre fastidi e pruriti, sarai anche certa di non macchiarti.

Guida all'uso degli assorbenti esterni

Fare sesso durante le mestruazioni

Altro segreto per vivere bene le mestruazioni è non vederle come un limite alla propria vita sessuale. Se a te non dà fastidio e neanche al tuo partner, nulla vi vieta di avere un rapporto completo (consapevoli del fatto che il ciclo non è assolutamente un contraccettivo naturale e che si può restare incinta anche nei giorni delle mestruazioni). La cosa principale è l’igiene: lavati ad ogni cambio assorbente per evitare cattivi odori e ristagno di sangue. Ovviamente il sesso durante le mestruazioni deve essere qualcosa che ti fa sentire a tuo agio, altrimenti meglio evitare.

Sesso e mestruazioni: tutto quello che devi sapere

Vivere bene le mestruazioni pensando positivo

Anche il modo di pensare può aiutarti, e non poco, a vivere bene le mestruazioni. Sì, perché pensare al ciclo mestruale come a qualcosa di catastrofico, insormontabile, quasi fosse una maledizione, è un approccio completamente sbagliato che non farà altro che farti vivere male, anzi malissimo, i giorni delle mestruazioni. Cerca di pensare positivo: noi ragazze non saremmo ragazze senza ciclo, non potremmo mai diventare mamme, non saremmo mai nate e poi, parliamoci chiaro, le mestruazioni durano solo 4-5 giorni: cosa sono in confronto a tutti i giorni del mese? Prendi le tue precauzioni, segui un’alimentazione corretta, impara a rilassarti, ad avere cura del tuo corpo, ad accettarti e vedrai che vivere bene le mestruazioni non è poi un’impresa così impossibile.

gpt native-bottom-foglia-sex
gpt inread-sex-0
gpt skin_mobile-sex-0