gpt skin_web-sex-0
gpt strip1_generica-sex
gpt strip1_gpt-sex-0
1 5

Perché i preliminari sono importanti

/pictures/2017/04/19/perche-i-preliminari-sono-importanti-2210458083[1000]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-sex

I preliminari sono fondamentali in una relazione e aiutano a rendere perfetto il rapporto sessuale. In questa guida vi spieghiamo perché i preliminari sono così importanti

Perché i preliminari sono importanti? La guida

Si può fare l’amore senza preliminari? Certo, ma non sarà mai la stessa cosa. Anticipare un rapporto sessuale completo con quelle forme di intimità fisica che generano eccitazione in noi ragazze, così come nei ragazzi, significa aumentare l’intesa, lubrificare i genitali e rendere la penetrazione e anche l’amplesso più soddisfacenti per entrambi i partner. Spesso l’universo maschile non li ritiene necessari e preferisce andare al sodo, noi ragazze, invece, la maggior parte delle vote li riteniamo più importanti per noi che per loro, la verità è che entrambe le considerazioni sono sbagliate e, in questa guida vi spieghiamo perché i preliminari sono così importanti per tutti e due in una relazione sessuale.

Preliminari: la guida completa

Preliminari cosa sono

Per preliminari si intendono tutte quelle coccole, tutti quei gesti, tutti quei modi di toccarsi in modo intimo, capaci di liberare dopamina, endorfine e ossitocina, contribuendo così all’aumento dell’eccitazione (ebbene sì, è anche una questione di chimica). I preliminari, anche chiamati nel loro complesso petting, comprendono baci, carezze, massaggi sul corpo e sui genitali, stimolazione del clitoride di lei e del pene di lui. Non esistono regole, in realtà, quando si parla di petting, perché i preliminari sono importanti proprio perché lasciano spazio alla fantasia, alla creatività e nulla ci vieta di coccolare e di eccitare il partner in modi sempre diversi. I preliminari sono importanti anche perché rendono divertente, brioso e tutt'altro che noioso e monotono il rapporto sessuale. Non solo: lubrificando vagina e pene, li preparano ad una penetrazione più piacevole ed intensa, evitando a noi ragazze il problema della secchezza vaginale e della penetrazione dolorosa.

Preliminari come si fanno

Non esiste un manuale o una guida per imparare a fare bene i preliminari, la parola d’ordine è rilassarsi e lasciarsi andare. I preliminari sono importanti nella vita sessuale di coppia, perché, molto spesso, è durante questi che, soprattutto noi ragazze, abbandoniamo ogni freno inibitore, ci lasciamo andare, dando il meglio di noi. Se sei alle prime esperienze con il sesso, potresti temere di non essere brava con i preliminari, di non essere abbastanza capace di stimolare ed eccitare il tuo partner: in realtà queste sono tutte fisime che non ti permettono di godere a pieno di quel magico momento di intimità. Lascia da parte le paure, piuttosto tira fuori le tue armi seduttive, perché i preliminari sono perfetti per manifestarle. Usa anche le parole: parlare al tuo partner, sottovoce, bisbigliando nel suo orecchio mentre fate petting, ha un grande potete eccitante. Puoi dirgli qualcosa di romantico o di forte, puoi fantasticare ad alta voce su quello che ti piacerebbe fare con lui, puoi dirgli, non sotto forma di ordine, ma di desiderio, dove toccarti, come posizionarti, come spogliarti.

Come prolungare i preliminari

Quanto sono importanti i preliminari?

Da 1 a 10, diremmo 10. Sì, i preliminari sono importanti, anzi importantissimi a letto. I preliminari permettono di giocare sotto le lenzuola, permettono di conoscersi e di conoscere meglio il partner, aumentano l’intesa di coppia, quell’alchimia, quell’attrazione che sono fondamentali in ogni relazione. Anche dopo un litigio, dopo una giornata pesante e stancante, quando di tutto abbiamo voglia tranne che di affrontare un rapporto completo, i preliminari possono tornare a stuzzicarci, ad eccitarci, fino a lanciarci in un rapporto sessuale come non ce lo saremmo mai aspettate.

Preliminari: come iniziare

Anche sul come iniziare, non esistono regole precise. Come già accennato prima, infatti, i preliminari sono importanti proprio perché non mettono limiti, paletti, vincoli alla fantasia. Possono iniziare al letto, nella maniera più classica, ma sempre tra le più belle, o magari sotto la doccia, o facendo la lotta o il solletico sul pavimento, o sul divano, o in macchina o nel luogo e nella situazione più inaspettate. Possono iniziare baciandosi l’un l’altro, o accarezzandosi, leccandosi o, magari con un bel massaggio. Nulla è vietato quando si parla di sesso e, ancora di più, quando si parla di preliminari. La cosa fondamentale è divertirsi entrambi, rilassarsi, lasciarsi andare e non essere troppo egoisti.

Preliminari: le cose da non fare

Preliminari nei rapporti sessuali

Tra fare sesso e basta e fare sesso con i preliminari c’è un abisso ed è bene saperlo da subito. Il sesso, infatti, non è tanto soddisfacente al momento della penetrazione o, per lo meno, non può limitarsi soltanto a quell’atto, ma ha bisogno di tutto ciò che c’è prima e, in qualche modo, anche dopo, per trasformarsi in un rapporto sessuale da 10 e lode. I preliminari, dunque, sono così importanti proprio perché elevano il sesso, lo valorizzano, lo rendono più bello, più intenso, più profondo e, aspetto non trascurabile, più intrigante ed eccitante. Se poi aggiungiamo anche quella sana dose di divertimento il cui merito è proprio del petting, è semplice capire perché i preliminari sono importanti in una relazione. Non si dovrebbe mai perdere l’abitudine di farli, neanche dopo anni di relazione, neanche quando si va di fretta e si vuole andare dritti al sodo, neanche quando una coppia stabile punta ad avere un figlio e la cosa principale è l’amplesso. I preliminari, per dirla in altre parole, aiutano a non sminuire il sesso, a non renderlo un atto meccanico, necessario a qualcosa. I preliminari sono quei gesti, quelle carezze, quelle coccole, quelle attenzioni delle quali il partner ha bisogno per sentirsi importante, bello, apprezzato, quell’insieme di tenerezze intime che può davvero dirti se tra te e il tuo partner c’è empatia.

gpt native-bottom-foglia-sex
gpt inread-sex-0
gpt skin_mobile-sex-0