strip1-sex
1 5

Guida al sesso telefonico

La vostra storia è a distanza o lui si trova lontano per altri motivi, ma rimane al centro dei tuoi pensieri più piccanti. Come fare? Il telefono è ancora uno dei migliori antidoti alla distanza, ma se il pensiero vi mette in imbarazzo ecco una guida pratica al sesso telefonico!

Siete sole in una stanza d'albergo fuori città e non conoscete nessuno, quindi il senso di solitudine è grande. Oppure, è una sera d'inverno, siete sole a casa e il vostro lui è fuori città. O ancora, avete avuto la geniale idea di intraprendere una storia a distanza.

In tutti questi casi potrebbe capitarvi una serata solitaria in cui tutto quello che vorreste è averlo lì vicino a voi per fare cose innominabili. Mai come ora sentite la distanza più forte che mai, il senso di mancanza si taglia col coltello, dareste un dito della vostra mano per averlo li con voi. Ma lui non c'è, e non avete la minima intenzione di andare in un bar e rimorchiare il primo uomo passabile per spegnere i vostri pensieri hot. (Anche per il semplice fatto che probabilmente non vivete sul set di un film americano o in Sex & the City).


10 luoghi comuni sul sesso assolutamente falsi


Cosa fare in questa situazione? Che domande! Prendete in mano il telefono. La risposta a tali dilemmi è senz'altro una bella sessione di sesso telefonico. Molto eccitante, ed ovvia a qualsiasi problema di distanza.

Peccato che nella vita vera alzare la cornetta e dire al nostro lui "Ehi, perchè non facciamo sesso al telefono?", non è affatto così semplice ed automatico. Insomma, tornando al discorso di prima, la vita vera non è Sex and the city, e non siamo tutte spregiudicate come Samantha. Per questo lo scenario che vi si potrebbe più facilmente presentare è il seguente: prendete in mano il telefono, fate il suo numero, e quando lui risponde proferite la seguente frase "Ciao amore ti sto chiamando perchè....vorrei proprio...volevo dirti...vabbè lascia stare! Com'è il tempo lì?". Roba che neanche una dodicenne impacciata con il figo della scuola.


Posizioni, qual è la tua preferita?


Ma non state lì a crucciarvi e non sentitevi dellle nullità. E' normale provare imbarazzo per queste cose, anche se abbiamo a che fare col nostro fidanzato di sempre. Osare un po' ed uscire dalle abitudini (del tipo fare l'amore nella nostra stanza o al massimo sul tavolo della cucina) non è mai facile, e qualche difficoltà è normale. Ricordiamocelo sempre: non viviamo in un telefilm. Ma le cose potrebbero andare meglio con un preciso piano d'azione e qualche accorgimento studiato ad arte. Ecco per voi una breve guida al sesso telefonico.

1. Dotatevi di auricolari, per avere le mani libere ed evitare un bel torcicollo da telefono incastrato tra guancia e spalla.

2. Mai mettere in attesa il vostro lui per rispondere a un'altra chiamata che arriva nel frattempo. Non c'è nulla di più smosciante: il vostro ragazzo potrebbe pensare che avete di meglio da fare, o peggio qualcuno di meglio con cui fare sesso telefonico


Le fantasie sessuali dei maschi


3. Non incominciate subito la telefonata in stile gattona sexy. Le cose devono essere graduali. Voglio dire: se il vostro lui vi conosce come una tipa tranquilla, nel sentirvi sussurrare languidamente oscenità dal nulla, più che eccitarsi potrebbe rimanere esterefatto.

4. Qualsiasi cosa finiate per fare (e qui lascio alla vostra immaginazione) non rimanete mai in silenzio, magari sospirate o invocate lascivamente il suo nome. Al telefono non c'è nulla di peggio del silenzio: lui potrebbe pensare che nel frattempo vi state passando lo smalto sulle unghie o che stiate leggendo il giornale.



5. Vorreste esprimere frasi di senso compiuto, ma non ve ne sentite capaci? Cominciate col leggere qualcosa di sexy, dicendogli che leggendolo avete pensato a lui. Oppure raccontategli cosa vorreste fare con lui...insomma cominciate da una narrazione, raccontate, siate discorsive.

6. Pretendete che anche lui vi racconti, coinvolgetelo. Chiedetegli cosa vorrebbe farvi in quel momento se non fosse a mille chilometri da voi. E se vedete che lui è timido o reticente, comincinate col fargli semplici domande a cui possa rispondere si o no.


10 cose che devi sapere se esci con un ragazzo


7. Qualsiasi cosa lui possa dire, anche la più idiota, non rideteassolutamente. E' il modo perfetto per rovinare l'atmosfera e bloccarlo definitivamente.

8. Non censuratevi mai, dite qualsiasi cosa abbiate voglia di dire e lasciatevi andare. Se vi imbarazzate voi, anche lui si sentirà in imbarazzo. Permettetevi qualsiasi cosa e dissipate ogni timore.