1 5

Guida alla fellatio

A grande richiesta ecco la guida e le regole per fare una fellatio impeccabile e rendere molto felice il vostro lui andando oltre a luoghi comuni e dubbi di ogni tipo

Consigli il sesso orale per le ragazze - In molte ci avete chiesto un consiglio su come fare sesso orale, per questo abbiamo pensato di fare una guida alla fellatio.

Non è ke si potrebbe fare una guida del genere anke x noi ragazze, x fare diventare matti i maschietti...? Il mio rag dice ke sn brava, ma vorrei sorprenderlo... come? Ci scrive XXXX in un forum 

Ciao ragazzi/e io ho questo problema cioè ke ho come paura di fare i pompini xkè penso sempre ke dato ke nn so fare faccia schifo a lui e inoltre non ho la minima idea di cosa debba fare, come devo muovermi e come lo devo tenere in bocca anche perchè dovrò sicuramente usare anche le mani perchè più di tanto con la bocca nn si riesce ad andare veloci x fargli raggiungere l'orgasmo o no? vi prego datemi qualche suggerimento 
Ci scrive Linda

Innanzitutto, per fare del buon sesso orale (e per riceverlo senza aspettative da mille e una notte) occorre togliersi dalla mente tutti quei luoghi comuni che troppe barzellette idiote, troppe gag maschiliste e troppi filmetti hanno messo in testa al popolo.

L'abc del pompino

Semplificando: 

  1. Non è vero, o lo è solo in piccola percentuale, che le donne sorridono con grazia quando gli uomini ricoprono loro il volto di sperma. Semmai annuiscono
  2. Non è vero che le donne gemono in modo incontrollabile quando fanno sesso orale. Se lo fanno sono più false di una banconota da un euro 
  3. Non è oggettivo che gli uomini, quando si fanno fare un pompino in piedi, mettono sempre una mano sulla testa di lei e l'altra, orgogliosamente, sul proprio fianco. 
  4. Non è vero che dopo che hai conosciuto una, lei ti farà del sesso orale entro mezz'ora. Non ti è dovuto.
Sesso orale e malattie sessualmente trasmissibili

Spesso il sesso orale, soprattutto quello di lei su di lui, è causa di forti malumori nella coppia. Spesso lei non vuole farlo, non vuole nemmeno sentirne parlare semplicemente perchè crede di non saperlo fare. Ma ecco la buona notizia: tutte possono fare un ottima fellatio (eh si.. è questo il nobil nome della tecnica in questione!), basta saperne qualcosa in più, lasciarsi andare all'istinto e non farla mai su costrizione, per ricatto o per tenersi stretto qualcuno che comunque, se pensate questo, è già troppo lontano da voi.

Le componenti fondamentali, soprattutto all'inizio sono: lentezza, dolcezza, ritmo, costanza, eccitazione da entrambe le parti. Sin dall'inizio provate a condurre voi il gioco (voi ragazze!), prendete l'iniziativa, assumete il controllo (amorevolmente) del corpo del vostro uomo, che sarà felicissimo e orgoglioso di consegnarsi alle vostre attenzioni!

Step by step

L'errore più grosso è la troppa fretta. Accarezza la zona pelvica.. avvicinati al suo pene.. sfioralo con le mani, liberalo dai vestiti, fagli capire che è qualcosa che TU vuoi e ami fare. Impara ad ascoltare il suo respiro, le risposte del suo corpo.. e FATTI GUARDARE (non pensare alla vergogna, lui ti sta amando). Se hai i capelli lunghi, prima di cominciare, legali poi guardalo, osservalo, e dedicati al suo glande (cappella).

E' una delle sue parti più sensibili, un pò come il nostro clitoride. Se il suo glande, malgrado l'erezione, è ancora coperto, delicatamente scoprilo abbassando la pelle del prepuzio. Struscia dapprima le tue guance sulla sua cappella, e poi comincia a dare teneri baci cominciando dal glande e proseguendo per tutta la lunghezza dell'asta. Se lui è nervoso il suo pene potrebbe non essere proprio in erezione negli slip.

Prendiglielo in mano e bacialo sulla bocca. Qualsiasi tipo di movimento nei suoi pantaloni è buon segno. Se i pantaloni sono troppo stretti, sfilali. Prima di iniziare inumidisciti un po' le labbra per evitare l'attrito e scivolare bene su di lui.

Fellatio: perché agli uomini piace tanto?

Apri le labbra e prendi in bocca la cappella ma non stringere mai! Usa la lingua, ruotala tutt'intorno, lecca delicatamente e bacia questa zona poi vai un po' più giù, sali di nuovo, fallo scivolare fuori dalla tua bocca fino quasi a farlo uscire del tutto, e poi prendilo in bocca di nuovo. Rendere il suo pene ben lubrificato dalla tua saliva è fondamentale! Nel frattempo la tua mano sinistra sta massaggiando i suoi testicoli, anche dietro e sotto per raggiungere quell'area sempre così sensibile che rimane poco prima dell'ano.

Poichè il muscolo che causa l'erezione ha origine lì, questo provocherà una (bella) reazione in lui. Aumenta la velocità a seconda delle sue reazioni (e non ti sforzare di prenderlo in bocca tutto; potresti non riuscirci e, peggio, potresti iniziare a tossire per soffocamento.. e questo non è bello). Fai l'amore con lui usando la bocca.

Se lui dovesse metterci molto ad arrivare all'orgasmo e la tua bocca sta percependo l'inizio di una paralisi, continua con le mani e riposati un po', nel frattempo parlagli. Quando sentirai il respiro farsi più serrato.. lui sta per arrivare al culmine del suo piacere, e sarà stupendo anche per te.

Una nota per lui: non spingere, molte donne non amano quando il partner spinge loro la testa giù, la vivono come una forzatura. Aspetta. Se la tua partner ci sta, sarà lei ad avvicinarsi.

E quando lui viene?

Il dubbio amletico è questo: con l'ingoio o senza? Non si possono dare consigli, meglio lasciare ad ognuna la scelta di comportarsi come meglio crede. Fare qualcosa per forza significa farlo male. Sappiate solo che senza ingoio è una cosa lasciata a metà.

 Sesso orale: gli errori da non fare

E dopo i fuochi d'artificio? 

Non a tutti gli uomini piace essere coccolati, dopo. Lasciagli pure il tempo di riposarsi, anzi riposati anche tu che sarai pure più stanca di lui. Se dorme un pò o se se ne sta zitto con l'espressione sognante, ciò non significa che non ti ami, che tu non l'abbia fatto bene etc. Quindi bandite le domande: "Che c'è?", "A che pensi?", "Non mi ami più eh?"

Anzi facciamo che queste domande le bandite dopo ogni tipo di atto sessuale e non.

 Sesso orale: come fare una fellatio

Consigli pratici prima, durante e dopo

  1. Prima di cominciare pensa. Conosci davvero il ragazzo in questione e le sue abitudini sessuali? Il miglior modo per evitare le malattie trasmesse sessualmente, è sempre usare il preservativo (magari aromatizzato) quando non conosci il passato del tuo partner, e se lui non si è recentemente fatto il test per le malattie sessuali. Comunque i rischi di trasmissione di alcune malattie sessuali, incluso l'AIDS, sono molto più bassi con il sesso orale che durante i rapporti anali e vaginali.
  2. Quello che stai condividendo con lui è un momento importante quindi mai ridere o scherzare in questi momenti, almeno le prime volte e finchè non raggiungi un intensa intimità con il tuo lui 
  3. Attenta ai denti. Fa attenzione a non fargli male e disponi la lingua in modo che eserciti una certa pressione durante il rapporto. Un po' come quando si succhia un ghiacciolo o un lecca lecca 
  4. Variare sempre. Tutto annoia alla lunga! Uno dei trucchi per fargli provare il massimo del piacere è variare, sia la parte stimolata che l'intensità della stimolazione, sia la tua posizione 
  5. Il sesso orale contribuisce molto a mettere a proprio agio chi soffre di problemi di erezione o semi-impotenza prima della penetrazione dato che provoca una forte eccitazione nell’uomo e di conseguenza un'erezione veloce , inoltre bagnare il glande con la saliva aumenta la lubrificazione e quindi rende meno dolorosa la penetrazione per te, oltre che piacevole.

Buon divertimento!

gpt