gpt skin_web-sex-0
gpt strip1_generica-sex
gpt strip1_gpt-sex-0
1 5

10 Bugie sui preservativi

/pictures/2017/09/11/10-bugie-sui-preservativi-4125726798[1000]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-sex

Intorno al contraccettivo più famoso del mondo circolano molti falsi miti. Cerchiamo di sfatarne insieme qualcuno!

Preservativo e falsi miti: cosa c’è da sapere

Il preservativo è il metodo contraccettivo più diffuso tra i giovani perché non necessita di visita né di ricetta medica per essere acquistato (a differenza della pillola), è pratico da trasportare, facile da usare e soprattutto è l'unico che protegge sia dalle gravidanze indesiderate che dalle malattie a trasmissione sessuale.

Come in ogni cosa nel mondo del sesso però, anche sui preservativi circolano moltissimi falsi miti che contribuiscono ad alimentare un’educazione sessuale superficiale ed errata, che deve essere corretta e che oscurano l’importanza di applicarli prima di un rapporto completo e non solo.

Anche voi ne avrete sentite sicuramente tante di bugie sul profilattico e avrete anche creduto a molte di queste. Dal fatto che il preservativo renda peggiore il rapporto, diminuendo la sensibilità, alla convinzione che chi è allergico al lattice o vanta misure extra large non possa indossarlo.

Ecco 10 bugie sui profilattici che è meglio smascherare subito:

Preservativi: roba da ragazzi

Il primo mito da sfatare interessa proprio noi ragazze, spesso convinte che il preservativo sia qualcosa del quale si deve occupare esclusivamente il partner, ma non è assolutamente così. È del tutto sbagliato credere che solo i ragazzi siano responsabili di acquistare e portare i preservativi, di avere dimestichezza con essi, di saperli infilare, poiché indossare questo contraccettivo è interesse di entrambi. Che li compri lui o li compri lei, insomma, non fa differenza. Ci si può alternare o si possono comprare direttamente insieme. Ed entrambi devono conoscere tutto su questo tipo di contraccettivo.

Guida completa all'uso del preservativo

Se hai i preservativi sei una ragazza facile

Altro mito che vogliamo assolutamente sfatare, è quella convinzione che le ragazze che portano con sé i preservativi siano delle ragazze facili. È esattamente l’opposto: coloro che hanno sempre i profilattici dietro, sono delle ragazze responsabili e mature.

Usare il preservativo è fondamentale: ecco perché!

Chi ha il pene grande non può indossarlo

Sbagliato anche credere che chi ce l’ha grande non possa indossare il preservativo. Ragazze informatevi bene, perché si tratta solo di una scusa! In commercio, infatti, esistono varie marche di profilattici di taglia Extra Large. Ce n’è per tutti, non temete e non fatevi ingannare!

Preservativi e lubrificante

In molti (e in molte) credono che, dopo che il partner ha indossato il preservativo, sia necessario anche aggiungere del lubrificante per evitare sfregamenti o un sesso doloroso e fastidioso. Sbagliato! Il preservativo, infatti, è normalmente dotato di lubrificante, quindi non c’è ragione di aggiungerne altro, a meno che non ne sentiate necessità. In tal caso però fate attenzione a procurarvi un lubrificante a base di acqua, che non danneggi il preservativo.

Il preservativo è efficace al 100 per cento dei casi?

Attenzione anche a non essere troppo superficiali quando si parla di preservativo. Bisogna sapere che statisticamente il preservativo si rivela efficace per 98 donne su 100, ma, ovviamente, bisogna utilizzarlo correttamente: inserirlo dal verso giusto, farlo aderire nel modo giusto, fare attenzione a non bucarlo e metterlo prima dell’inizio di un rapporto e non a metà.

Tutto sul preservativo

Indossare due preservativi è meglio?

In tanti, sbagliando, credono che indossare due preservativi permetta di stare più sicuri. Lasciate stare. Uno, indossato correttamente, come spiegato prima, è più che sufficiente.

Con il preservativo il sesso è meno bello

Sfatiamo anche il mito che il sesso con il preservativo sia meno bello e che faccia perdere la sensibilità, soprattutto all’uomo. In commercio, per chi ha questa convinzione, esistono anche i preservativi super sottili. Praticamente il partner si scorderà addirittura di indossarli.

5 scuse che i ragazzi usano per non mettere il preservativo

Il preservativo solo per i rapporti completi?

Il preservativo non va indossato soltanto prima di un rapporto completo, ma lo si può indossare anche durante il sesso orale. Soprattutto quando non si conosce bene il partner, questa è un’ottima prevenzione per evitare il rischio di trasmissione di malattie sessuali.

Sesso orale e malattie sessualmente trasmissibili

Preservativi e allergia al lattice

Chi è allergico al lattice non può indossare il preservativo: eccolo uno dei falsi miti nel quale in tanti sono cascati. Ma la verità è un’altra. Esistono infatti anche dei preservativi in poliuretano che funzionano altrettanto bene e che sono compatibili anche con gli allergici. Ad avvertire fastidio con i classici preservativi in lattice possono essere entrambi, ma la soluzione c’è sempre, state tranquille!

Il preservativo si rompe facilmente

C’è poi chi preferisce affidarsi ad altri tipi di contraccettivo, come la pillola, la spirale, il cerotto, etc. non fidandosi abbastanza dell’efficacia del preservativo e temendo sempre l’insperata rottura. Bisogna sapere che i preservativi non si rompono così facilmente, ma è bene non maneggiarli con unghie lunghe e oggetti appuntiti e acquistare profilattici di marca e non scadenti.

Tutto chiaro? Sfatate queste 10 bugie sicuramente cambierete idea sul preservativo, sulla sua efficacia e sarete preparate nel caso in cui qualche maschietto volesse fare il furbo con voi!

gpt native-bottom-foglia-sex
gpt inread-sex-0
gpt skin_mobile-sex-0