1 5

La prima volta raccontata da voi

/pictures/20141008/la-prima-volta-raccontata-da-voi-257614102[715]x[298]780x325.jpeg

Ci avete mandato numerosi racconti sulla vostra prima volta: ecco quelli che abbiamo raccolto finora

La prima volta è la prima volta. E basta. Rimane uno dei grandi momenti di passaggio nella vita di ognuno. Qui sotto ci sono un pò di vostri post raccolti in quest'ultimo mese dal forum "La prima volta". Ognuna/o di voi ha un dubbio, un'esperienza, una paura o una gioia da condividere in proposito al grande evento. Chissà... magari c'è anche il vostro post...

Inviato da: fata86
ciao a tutti... per me stasera è stata una serata di forti emozioni... tristezza, felicità, poi di nuovo tristezza e rabbia verso il mio raga, poi un forte litigio, e poi....... eccoci lì a fare l'amore... o meglio quasi... doveva essere la prima volta, ma penso che nn sia andata bene, ma sn contentissima così... questa serata è stata la serata + bella della mia vita, le emozioni sono sbalzate così forti e così velocemente... ma nn lo scorderò mai

Montagne russe: dalle litigate nascono le rinconciliazioni sessuali più intense. Ok come prima volta è quasi un'overdose emozionale :-)
Prima volta e ansie: i consigli per superarle

Inviato da: bambi
la mia prima volta risale a quasi un anno fa, quando il mio ragazzo dalla calabria venne a trovarmi qui a napoli per la seconda volta! lui dormì a casa mia anche se doveva dormire separato da me, ovvero sul divano in salotto... mentre io nel mio lettino! ma le cose non andarono proprio come i miei speravano... guardammo un dvd fino a tarda notte anche in compagnia di una mia cugina, dopodichè lei si addormentò sul letto di mio fratello... mentre io e il mio ragazzo eravamo al settimo cielo sotto le coperte del mio letto, a 2 metri di distanza da quello in cui dormiva mia cugina! per fortuna i miei quella notte hanno dormito, senza farsi venire dubbi... quella notte davvero non la dimenticherò mai!

Trovare un posto per fare l'amore è la missione impossibile dell'adolescenza. Il santo Graal difeso dai genitori-draghi. A disposizione degli aspiranti amanti ci sono case delle vacanze, macchine, casa della nonna che è ospite della zia, i campi, la spiaggia...

Inviato da: Cristina87
ho 16 anni. Sto con il mio ragazzo da due anni e credo sia arrivato il momento che aspettavo da tanto tempo. Siamo tanto in intimità e ci amiamo che abbiamo deciso di compiere questo passo importante della nostra vita. IO però ho dei timori a proposito... Ho paura che il preservativo di lui si rompa!!! Ho paura che il suo liquido esca da sotto il preservativo! 
Sempre più tardi la "prima volta"

Fallo esercitare da solo, infilarselo, sfilarselo, l'importante è che dopo la venuta non si accasci al suolo dimenticando di tenerlo. Operazione che puoi fare anche tu...se poi la paranoia ti mangia, prova a parlarne con il ginecologo. Il tuo.

Inviato da: Filo
il 5 settembre ho fatto l'amore x la prima volta con la mia ragazza... tutto bene a parte qualche incoveniente tecnico :)))))!!! Ieri sono andato a casa tua (meno impaurito e + sicuro) e sapete cosa mi è successo??????...... Sono venuto subito.... Mi sono vergognato cm un cane e non sapevo + cosa dire... lei mi ha tranquillizzato dicendo che sn le prime volte ed è normale... io invece adesso mi sto facendo dei viaggi assurdi... cosa posso fare??

Venuto subito, ma proprio subito ovvero due ore prima al pub quando lei ti ha sfiorato la caviglia... A parte gli scherzi, si può anche venire dopo 5 secondi, l'importante è il secondo round, il terzo che saranno un crescendo di piacevoli sensazioni un po' più duraturo
La prima volta in una nuova storia
Inviato da: monella
Sto per farlo col mio raga per la prima volta, e ho pensato di prendere la pillola; mi chiedo se vale la pena, nel senso se è anche più piacevole farlo senza preservativo, sia per me che per lui. Cosa si sente di diverso?

Calore, intimità, scambio di fluidi corporei. Poter rimanere abbracciati l'uno dentro l'altra... ricominciare e non temere a fine mese il ritardo angosciante...

Inviato da: Lucy
avevo programmato quando fare l'amore con il mio ragazzo x la prima volta cioè il giorno prima del mio compleanno, volevo fargli capire che lo amavo e che era tutta la mia vita...ma qualcosa è andato storto, forse proprio il fatto che sapevo cosa dovesse succedere la sera mi mise un po d'ansia... è quando il momento ormai era arrivato io mi sono bloccata, non riuscivo a muovermi e mi veniva da piangere... ma lui è stato dolcissimo,siamo stati un pò in silenzio a guardarci nel buio, abbiamo incominciato a fare petting e poi... l'abbiamo fatto ed è stato bello...

Silenzio, parla l'amore. La differenza fra fare sesso e far l'amore è negli sguardi. Quando affondi negli occhi dell'altro e senti solo armonia, allora anche i piccoli intoppi iniziali si superano teneramente. E poi passa Bambi e vi prende il giro
Verginità e prima volta: cosa ne pensa lui
Inviato da: Rodi
mi sono sposata da poco ma non riusciamo ad avere un rapporto completo. Io sono vergine, durante il cercato rapporto sono rilassata, ma lui dice di non riuscire ad entrare, sente male come spingesse una porta che non si vuole aprire.

E cercate la chiave! Parlate di sesso, delle vostre fantasie, ridete, leccatevi, mordetevi, sniffatevi. Smettete e ricominciate, chiudetevi in casa e dedicatevi a far l'amore...

Inviato da: Sognatricexsempre
stavo con lui da un anno, e mi ero decisa..l'abbiamo fatto, lui aveva la mia età, a quanto mi aveva detto era esperto.. Praticamente è stato bruttissimo, da dimenticare, e dire che ho sprecato con uno stronzo privo di rispetto la mia verginità!..é finita tra di noi, perchè dopo qualche giono non provava piu niente per me! Quindi fate molta attenzione ai vostri boys, io adesso sto con un ragazzo molto dolce, con cui avrei tanta voglia di farlo, ma al momento preferisco farlo aspettare!

Ecco l'esperienza fregatura, senza comunicazione, senza divertimento e purtroppo senza affetto. Capita ed è meglio non sprecare toppo tempo in rimpianti. E' un bonus esperienza che pur brutta aiuta a scegliere meglio...

La prima volta: imparare a dire no

Inviato da: tata
ciao a tutti..sto con un ragazzo da più di 6 mesi e con lui mi piacerebbe farlo perchè sento di amarlo davvero e se nn lo vedo anche solo x un giorno sto male. però quello che mi blocca nn è che faccia male..ma la vergogna di farmi vedere nuda..come posso vincerla?uffa mi fa venire il nervoso..

Anche lui sta male se non ti vede? Vabbè a parte vaghi ed ingiustificati dubbi: tranquillizzati! Gli uomini a letto guardano poco cellulite, smagliature e ciccia in più. coloro che indugiano perfidamente nella critica anatomica son narcisi che è meglio perdere che trovare...
gpt