gpt skin_web-sex-0
gpt strip1_generica-sex
gpt strip1_gpt-sex-0
1 5

I momenti peggiori del sesso

/pictures/2017/09/18/i-momenti-peggiori-del-sesso-592948143[1000]x[417]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-sex

Durante il sesso ci sono dei momenti che si vorrebbero dimenticare, perché tremendamente imbarazzanti. Ecco i peggiori!

Sesso, tutti i momenti peggiori

Ognuno di noi, conserva, ben nascosti, i suoi peggiori momenti del sesso. Quegli episodi, quelle figuracce, quelle defaillance che si vorrebbero cancellare per sempre dalla memoria poiché tremendamente imbarazzanti. Prima o poi sono capitati a tutti quindi non fatevi troppi problemi, anzi condividere i vostri peggiori momenti sotto le lenzuola potrebbe rivelarsi addirittura divertente. Provate con un’amica e vedrete.

Ma andiamo al dunque e cerchiamo di capire quali sono i peggiori momenti del sesso più comuni, quelli che prima o poi sorprendono tutti e tutte. Dal cattivo odore del preservativo che non si toglie dalle mani per tutto il giorno, al crampo muscolare che arriva sul più bello di una posizione fantastica, dal condom che si rompe trasformando un sesso epico nel momento più drammatico di sempre, ai cattivi odori.

Questi ed altri momenti imbarazzanti che possono capitare durante il sesso li trovate in questa guida.

Orgasmo che arriva troppo in fretta

Non è bello quando il sesso neanche è iniziato e lui già raggiunge l’orgasmo. Lui in modo imbarazzato vi rivela di aver finito. Voi lo guardate con quell’aria delusa, come per dire: “Ma come? Di già?”. E quello che dovrebbe essere un momento piacevole si trasforma immediatamente in una parentesi super imbarazzante. Cosa fare? Pensare sempre positivo. Se ha raggiunto l’orgasmo tanto in fretta, vuol dire che l’attrazione è davvero forte, significa che al vostro lui piacete tantissimo. Insomma, anche se non è il massimo, cercate di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno. E poi c'è sempre tempo per un secondo round.

I momenti più imbarazzanti quando si fa sesso

Si accorge che stai fingendo

Di solito noi ragazze siamo abbastanza brave a fingere, dobbiamo riconoscerlo, anche se sarebbe meglio non farlo mai. Ma comunque può capitare, l’importante è che lui non se ne accorga. Immaginate l’imbarazzo se lui si rendesse conto che i vostri atteggiamenti, il vostro ansimare, il vostro mostrarvi eccitate sono completamente falsi e vi smascherasse proprio in quel momento tanto intimo. A chi è capitato sa bene che, in quell’istante, si vorrebbe scomparire.

Addormentarsi dopo aver fatto sesso

Dopo aver avuto un rapporto completo, sarebbe bello chiacchierare un po’, abbracciarsi guardandosi negli occhi, continuare a stare insieme, ad accarezzarsi, a dirsi delle cose dolci, eppure, molto spesso, soprattutto quando si fa sesso di sera, capita di addormentarsi. Ecco un altro dei peggiori momenti del sesso. Magari il partner sta parlando e voi vi addormentate senza neanche rendervene conto o, al contrario, siete voi che parlate da sole, perché il vostro lui è già caduto nelle braccia di morfeo.

Il preservativo che si rompe

Proprio sul più bello si rompe il preservativo e immediatamente quello che doveva essere un momento magico, si trasforma in un momento di panico totale. Cosa fare? E se si rimane incinta? Nei vostri sguardi si leggerà solo terrore. Meglio prevenire questo momento terribile affidandosi a dei preservativi di qualità e imparando come si mette bene un condom. In ogni caso se succede recatevi in farmacia e ricorrete alla contraccezione d'emergenza (pillola del giorno dopo).

10 verità scientifiche sul sesso che non conoscevi

Addormentarsi durante un film

Questo è proprio di noi ragazze. Siamo sul divano abbracciate al nostro partner e stiamo vedendo insieme un film che dovrebbe essere la premessa di una serata speciale ma, prima della fine del film, ci addormentiamo. Noi non la vediamo, ma proviamo solo ad immaginare la faccia di lui quando girandosi, mentre scorrono i titoli di coda, ci trova con gli occhi chiusi. Peggio ancora se mentre il film sta per finire iniziamo a russare. Che imbarazzo!

L’odore del condom

Uno dei momenti peggiori del sesso è quando si applica o si tocca il preservativo e sulle mani resta quell’odore di lattice che sembra non voler andare più via. Hai voglia a lavare e rilavare le mani, niente, quell’odore ci perseguiterà per tutta la giornata.

10 bugie sui preservativi

Quando l’orgasmo non arriva

Prima abbiamo parlato dell’orgasmo che arriva troppo presto, ora vi parliamo di quell’orgasmo che proprio non vuole arrivare. Cosa fare? Uno viene, l’altro no. Passano 30, 40, 60 minuti e ancora niente e, puntualmente, passa l’eccitazione, la voglia di continuare, subentra la noia, ma si va avanti, purché il partner venga. Inutile dire che lui si accorgerà della nostra inerzia, si renderà conto che qualcosa è cambiato e questo, certamente, non lo aiuterà a raggiungere l’orgasmo.

Come raggiungere l'orgasmo

Alzarsi e pulirsi dopo aver avuto un rapporto

A creare molto imbarazzo nei ragazzi è il momento di doversi pulire dopo aver avuto un rapporto. I ragazzi lo ritengono uno dei peggiori momenti del sesso, anche se hanno da poco raggiunto l’apice del piacere, proprio perché non vorrebbero far vivere quel momento alle proprie partner.

Maledetto crampo!

A quante di voi è capitato di avere un crampo proprio sul più bello. Purtroppo a volte è talmente doloroso che è inevitabile bloccare il rapporto.

10 segni che sei brava a letto

Flatulenza durante il sesso

Eccoci all’ultimo, ma anche al più imbarazzante momento peggiore che si può vivere durante il sesso: quando a lei o a lui scappa un rumore molesto. Magari il voler osare troppo, con posizioni un po’ strane, o l’estrema eccitazione può portare a non controllarsi. Ma cosa fare se scappa una flatulenza durante il sesso? Farsi una bella risata e andare avanti. In fondo, una volta raggiunta una certa confidenza, non sarà di certo questo a fermarvi.

gpt native-middle-foglia-sex

gpt native-bottom-foglia-sex
gpt inread-sex-0
gpt skin_mobile-sex-0