gpt skin_web-sex-0
gpt strip1_generica-sex
gpt strip1_gpt-sex-0
1 5

10 motivi per cui lui non vuole fare sesso

/pictures/2017/07/25/10-motivi-per-cui-lui-non-vuole-fare-sesso-965305560[1000]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-sex

Quali sono i motivi per cui il vostro partner non vuole fare sesso con voi? Scopriamo insieme i più comuni e come risolverli.

Perché il partner non vuole fare sesso: i motivi

Quando a noi ragazze non va di fare sesso, i ragazzi non devono preoccuparsi più di tanto, perché umore, pensieri e preoccupazioni possono influenzare molto la vita sessuale femminile, ma se questo capita ai ragazzi noi fidanzate dobbiamo allarmarci? Solitamente ci viene spontaneo darci la colpa del suo rifiutare un rapporto completo con noi, spesso cadiamo in preda alle paranoie, analizziamo questo fatto come una vera catastrofe, ma la verità è un’altra. Anche i ragazzi possono avere delle ragioni per cui, in quel preciso momento, in quella determinata giornata, non hanno voglia di farlo. Questo è assolutamente legittimo e va rispettato, esattamente come accade (o dovrebbe accadere) a parti invertite.

Potrebbe trattarsi di un periodo di stress, potrebbero esserci di problemi di studio o lavoro in corso e, solo nella peggiore delle ipotesi, la causa del “non voler fare sesso” potrebbe essere generata da un calo della passione e dell’interesse nei vostri confronti. Ma andiamo ad analizzare nello specifico i motivi per cui lui non vuole fare sesso:

Non vuole fare sesso perché è stanco

Siamo sempre noi a giustificarci dicendo di essere stanche, magari dopo una lunga giornata di studio e lavoro. Beh, vogliamo concedere anche al nostro partner di essere stanco qualche volta? Se dopo una giornata passata al lavoro o all’università, lui è anche andato a giocare a calcetto, lasciamolo stare. Potrete sempre recuperare la sera successiva.

10 cose che i maschi non notano mentre fanno sesso

Non vuole fare sesso per colpa dello stress

Lo stress influisce negativamente sulla vita sessuale e questo vale sia per le ragazze che per i ragazzi. Se sapete che, ultimamente, il vostro partner è particolarmente nervoso, sotto stress, magari perché ha degli esami in vista o sta passando un brutto periodo al lavoro o in famiglia, non siate pressanti. Ci può stare che, preso com’è da altri pensieri, non abbia voglia di fare l’amore con voi. Non fate le offese e non colpevolizzatelo ulteriormente, ma piuttosto trovate un modo alternativo per coccolarlo e farlo sentire importante.

Non vuole farlo perché ha un’infiammazione

Prurito, bruciore, arrossamenti interessano spesso le parti intime di noi ragazze, ma anche i ragazzi non ne sono del tutto esenti. Può capitare anche a loro di incorrere in un’infezione o un’infiammazione al pene. In questo caso insistere è inutile, perché, poverino, se vi dice di no, vuol dire che proprio non ce la fa dal dolore.

Se lui ha l’ansia da prestazione

Tu sei già abbastanza esperta mentre lui è alle prime armi? O, magari è la prima volta per entrambi? Lui potrebbe fare di tutto per sviare proprio perché soffre di ansia da prestazione e ha paura di fallire e di deluderti. Forse il ragazzo ha una bassa autostima e dobbiamo essere noi ad aiutarlo, a farlo sentire sicuro di sé e a portarlo gradualmente a lasciarsi andare. Certo, se a distanza di mesi ancora non dovesse sbloccarsi, beh, sarà il caso di trarre delle conclusioni.

Non vuole fare sesso perché ha mangiato o bevuto  troppo

Non ridete! Capita a tutti di esagerare con il cibo, magari durante una festa o una serata fuori con gli amici. Se il partner ha mangiato troppo, si sente appesantito e ha anche mal di pancia, forse non è il caso di insistere sul voler fare sesso a tutti i costi. Dal momento che non si sente bene meglio rimandare. Stesso discorso - anzi peggio - se lui ha esagerato con l'acol: in questi casi addirittura molti ragazzi hanno gravi difficoltà anche a eccitarsi.

10 bugie che diciamo a noi stesse sull'amico di letto

Se il partner ha litigato con i genitori

Sì, ok, la vostra relazione dovrebbe essere separata dalla sua vita familiare e dal rapporto con i suoi genitori. Ma se a casa il partner respira un’aria pesante, se nell’ultimo periodo sono sopraggiunti dei problemi di vario genere nelle mura casalinghe, cerchiamo di comprendere anche il suo nervosismo, la sua apatia, il suo stare con la testa altrove e anche il suo non voler fare sesso.

Come piacere alla famiglia del tuo fidanzato

Non vuole fare sesso perché non gli piaccio più

Sicuramente, davanti ad un rifiuto del partner, vi sarete domandate come mai non vuole fare l’amore e se il motivo sia un cambiamento dei suoi sentimenti nei vostri confronti. Ovviamente questa possibilità non è da escludere, quindi analizza bene i comportamenti del tuo partner e non limitarti solo al fatto che non voglia fare l’amore. Forse i suoi atteggiamenti sono più freddi, lui è più evasivo e meno interessato a voi? Cercate di darvi qualche risposta.

Come dire di no

Non vuole fare sesso perché non si sente bene

Magari vuole fare il duro, non vuole ammettere di non sentirsi bene, ma è proprio questo il problema che lo spinge, o meglio, lo costringe a non fare sesso con voi. Fategli qualche domanda, cercate di indagare e, soprattutto, fate di tutto per farlo rilassare e per fargli capire che a voi non deve nascondere nulla.

Non vuole fare sesso perché si è appena masturbato

C’è da mettere in conto anche questa possibilità: e cioè che il partner si sia masturbato da poco e che abbia ancora bisogno di un po’ di tempo prima di ritrovare le forze per ricominciare, ma questa volta non da solo.

Se lui vi tradisce

L’ultima e anche la peggiore delle ragioni per cui lui potrebbe non voler fare sesso con voi, non una volta ma, ormai, sempre più spesso, è che lui ha un’altra. Se ultimamente è un po’ misterioso, ha sempre strani rientri al lavoro o partite di calcetto negli orari più assurdi. Se, insomma, ha sempre una scusa pronta per non vedervi, forse ha un’altra. Occhi aperti, mi raccomando!

gpt native-middle-foglia-sex
gpt native-bottom-foglia-sex
gpt inread-sex-0
gpt skin_mobile-sex-0