PianetaDonna

Bollicine sugli organi genitali: mononucleosi o infezione

Salve, ho quasi 16 anni e pratico attività sessuali da quasi un anno…..ora dopo una settimana che ho iniziato a prendere la pillola Lybella mi sono comparse “bollicine” dolorose intorno e dentro alla vagina e anche sul perineo, ho febbre alta e linfonodi del collo molto ingrossati…il mio medico mi ha detto che potrei avere la mononucleosi e domani faccio il test e mi ha prescritto una cura a base di antibiotici, tachipirina e oki….non le ho detto però,per vergogna, di avere queste bollicine con crosticine biacastre ……ho anche un dolore molto forte nell’urinare e perdite giallastre, ma ho comunque praticato attività sessuale senza preservativo col mio ragazzo e il giorno seguente anche a lui è comparsa una bollicina sul pene….vorrei sapere cosa sono queste bollicine…. La ringrazio molto e spero in una sua risposta, sono molto preoccupata ….Alessia
Salve.
E’ importante informare la tua o il tuo ginecologo per valutare attraverso una visita accurata la presenza di queste bollicine di cui parli. Il fatto che siano comparse anche al tuo ragazzo fa pensare ad un’infezione che si trasmette attraverso il rapporto, simile alla candita o all’herpes genitale.

Per tutto questo però devi consultare un esperto che possa farti la diagnosi precisa (che potrebbe escludere o meno la mononucleosi). Nel frattempo astieniti dai rapporti sessuali e porta con te il tuo ragazzo all’appuntamento con il ginecologo per una terapia che dovrà certamente seguire anche lui.Non vergognarti ad affrontare la cosa, poichè succede spesso alle coppie di trovarsi in questo tipo di situazioni, che possono essere affrontate e risolte con antibiotici, soluzioni ginecologiche e terapie adeguate. Auguri.
Dr.ssa Eleonora Manna

Ti è piaciuto questo articolo? Seguici su Facebook!

Non ci sono commenti

Lascia un commento