gpt skin_web-mondo-0
gpt strip1_generica-mondo
gpt strip1_gpt-mondo-0
1 5

Università: 10 consigli per fare amicizia

/pictures/2015/09/23/universita-10-consigli-per-fare-amicizia-3044912621[1618]x[673]780x325.jpeg iStock
gpt native-top-foglia-mondo

Fare amicizia all'Università non è poi così semplice. Ecco qualche consiglio per conoscere persone nuove e rendere l'esperienza indimenticabile

Fare amicizia all'Università: tanti consigli

Iniziare l'Università non è semplice. Si passa da un ambiente chiuso e protetto come quello del liceo, dove si è stati con gli amici di sempre e si arriva in un luogo asettico e dispersivo dove spesso non si conosce nessuno. Fare amicizia quando si inizia l’università, può così sembrare difficile o addirittura impossibile ma non lo è. Basta sapersi porre nel modo giusto, frequentare le lezioni e non isolarsi dal resto del mondo per scoprire che fare amicizia all’università è ancora più bello di fare amicizia al liceo.

Iniziate non essendo timide e sfruttando occasioni come la pausa pranzo, la biblioteca e le lezioni per attaccare bottone con qualcuno. Sappiate che non siete le sole a sentirsi sole e spaesate e che vale la pena aprirvi e fare un tentativo. In questa guida vi diamo qualche consiglio su come fare amicizia all’Università.

Frequentate la mensa

Non c’è cosa più divertente di andare alla mensa universitaria. Si mangia variegato, a prezzi bassi e si conosce un sacco di gente. Anche se vai da sola, senza conoscere nessuno, sarai “costretta” a condividere il tavolo con qualcun altro e quale migliore occasione per iniziare a farti qualche amico? Al bando la timidezza.

Fate qualche battuta a lezione

Non presentatevi subito come le secchione che a lezione pensano soltanto a prendere appunti, ogni tanto alzate lo sguardo, guardatevi intorno, fate qualche battuta o, se qualcosa della lezione non vi è chiara, provate a chiedere un parere al ragazzo o alla ragazza seduta accanto a voi.

10 ragazzi che incontrerai all'università

Chiedete gli appunti

Non c’è scusa migliore all’università, di chiedere gli appunti a qualcuno per attaccare bottone. Per fare amicizia con qualcuno, in qualunque ambiente, è necessario condividere qualcosa e all’università questo è molto, ma molto facile. Dallo scambio di appunti passerete a studiare insieme, a fare addirittura nottate a ripetere per l’esame preparato in 24 ore e studiare diventerà molto più divertente, senza togliere che vi farete un sacco di amici.

Passate i pomeriggi in facoltà

Va bene continuare ad avere una vita privata, ad uscire anche con gli amici del liceo o della comitiva, va bene fare sport e coltivare la propria vita privata, ma se volete fare amicizia all’università, passate qualche pomeriggio in facoltà. Approfittatene per fare dei gruppi di studio, per passare qualche ora in biblioteca o, semplicemente, per prendere un caffè insieme al bar universitario e conoscervi meglio. L’università diventerà così un ambiente molto piacevole. Altro che la scuola!

10 consigli per studiare meglio se vai all'università

Le attività extra dell’università

Anche le attività extra dell’università non sono affatto da sottovalutare e sono un buon modo per rompere il ghiaccio e conoscere gente nuova. Ci sono tanti laboratori interessanti correlati al vostro corso di studi, ci sono corsi di lingua, ma anche corsi organizzati dagli stessi studenti che dovreste tenere in considerazione.

La squadra sportiva dell’università

In molte università c’è la squadra sportiva o una serie di attività sportive alle quali si può liberamente accedere. Se vi piace lo sport, se l’avete sempre praticato, questa è una buona occasione per fare nuove amicizie all’università facendo anche qualcosa di divertente e che vi tenga in forma. In fondo, si sa, lo sport, soprattutto quello di squadra, unisce e crea spesso amicizie indissolubili.

Università: 10 consigli per affrontarla al meglio

La biblioteca universitaria

Oltre ad essere un luogo dove studiare tranquillamente, lontano da fratellini piccoli che schiamazzano o da coinquilini che ti distraggono in mille modi, la biblioteca universitaria è un luogo fantastico per fare amicizia. Tra un break e l’altro, si prende un caffè con il compagno di tavolo, si scambiano due chiacchiere, si condividono impressioni e ci si fanno anche tante risate.

Frequentate le lezioni

Questo potrebbe essere un monito da genitore e, invece, è il consiglio che vi diamo per fare presto e facilmente amicizia all’università. Frequentare le lezioni è il vero modo per entrare al 100 per cento nel mondo universitario, per respirare quell’aria di libertà, ma anche di responsabilità che fa parte del percorso universitario, per conoscere le persone che frequentano il tuo corso, per conoscere i ragazzi che frequentano il bar a quella determinata ora. Per fare in modo, insomma, che l’università diventi una seconda casa. Sentendoti a tuo agio nell’ambiente universitario e frequentandolo quotidianamente ti farai un sacco di amici.

Università: come sceglierla al meglio

Non siate timide

Ecco, la timidezza, quando andate all’università, lasciatela a casa. Non siate timide, non chiudetevi in un angolo con il vostro smartphone, non scappate sempre appena la lezione finisce, ma buttatevi, siate estroverse, presentatevi senza paura e fare nuove amicizie all’università sarà davvero un gioco da ragazze.

Non sentitevi sole

Pensate che non siete le sole a ritrovarvi in quella situazione. Pensate che come voi ci sono tante altre matricole che per la prima volta si ritrovano catapultate in quel variegato mondo che è l’università. L’unione fa la forza e basterà guardarvi intorno per vedere che ci sono tanti altri ragazzi e ragazze che non vedono l’ora di farsi nuovi amici.

gpt native-middle-foglia-mondo

gpt native-bottom-foglia-mondo
gpt inread-mondo-0
gpt skin_mobile-mondo-0