gpt skin_web-mondo-0
gpt strip1_generica-mondo
gpt strip1_gpt-mondo-0
1 5

Lavoro da casa, senza truffe

/pictures/20161014/lavoro-da-casa-senza-truffe-1369372742[1000]x[418]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-mondo

Tanti vorrebbero lavorare da casa e tanti sono gli annunci online di lavori da poter svolgere direttamente dal proprio domicilio. Ma come riconoscere quelli seri dalle truffe? Ecco tutto quello che è bene sapere per lavorare a casa senza rischi e con uno stipendio sicuro.

Lavorare da casa: come fare?

Alla fine di tre mesi nei quali ho cercato disperatamente un lavoro da casa sono arrivata alla conclusione che molti annunci che si trovano online purtroppo non possono essere considerati come qualcosa di serio. Se inseriamo le parole "lavoro da casa" o "lavorare da casa" in un qualsiasi motore di ricerca, viene fuori una lunga lista di annunci, il che farebbe pensare che trovare un lavoro da svolgere a casa sia un gioco da ragazze. Ma, non è tutto oro quello che luccica.

Proprio come quando si va ad un qualunque colloquio face to face, infatti, è importante valutare bene l'offerta di lavoro, approfondire bene la storia dell'azienda che intendere "assumerti", capire di che tipo di lavoro si tratta, quale sia il compenso e che tipo di contratto ti verrà proposto. Insomma, bisogna andarci cauti e non essere mai frettolosi e superficiali. Ecco allora alcuni consigli per trovare un lavoro da casa sicuro e gli accorgimenti da avere per evitare le truffe (che purtroppo non sono poche).

gpt native-middle-foglia-mondo

Lavoro da casa pro e contro

Lavorare da casa significa meno stress, più tempo per i nostri cari, più libertà con gli orari, risparmio di benzina e di costi extra (biglietti dei mezzi pubblici, pranzo fuori casa, caffè con i colleghi), nessuna perdita di tempo negli spostamenti. Significa non dover vedere a tutti i costi e tutti i giorni quel collega insopportabile. Significa poter fumare una sigaretta senza chiedere il permesso a nessuno, significa potersi salvaguardare da critiche e pettegolezzi che nascono, quasi sempre, in tutti i posti di lavoro.

Primo lavoro: 10 cose da sapere

Ma il lavoro da casa ha anche i suoi contro ed è bene che tu li sappia, prima di prendere questa decisione: lavorare da casa, infatti, difficilmente ti permette di separare la tua vita privata da quella professionale; tutti si sentono autorizzati ad interromperti, a chiederti favori e cose da fare in casa, dovrai essere tu a costruire il tuo piccolo ufficio "at home" e a far capire ai tuoi familiari, o a chi vive con te, che anche tu hai orari e scadenze da rispettare, proprio come chi lavora in un ufficio. Devi essere anche consapevole del fatto che il lavoro da casa è un lavoro per lo più solitario: niente caffè e pausa sigaretta con la tua amica-collega, niente pettegolezzi che, ogni tanto, diciamo la verità, fanno anche bene per staccare un po' la spina.

Lavorare a casa, motivazioni

Solitamente le motivazioni che spingono molte persone a lavorare a casa, consapevoli di pro e contro, sono i seguenti: "Voglio lavorare da casa perché ho un bambino piccolo e vorrei passare più tempo con lui", "...perché non sopporto percorrere 50 chilometri tutti i giorni per recarmi un ufficio", "...perché sono uno studente e ho bisogno di tempo libero, lavorando da casa il mio tempo lo gestisco io!". Ma c'è anche chi, ingenuamente e con poca consapevolezza, crede che con il lavoro da casa "si guadagna molto e si lavora poco", oppure che "con 4 ore al giorno puoi guadagnare 5000 euro". Ma dove? Ci verrebbe da rispondere. È senza dubbio il caso di fare un po' di luce sul lavoro da casa.

Lavoro da casa e truffe

Online, come già accennato prima, è possibile trovare moltissimi annunci di lavoro da casa. Come capire se possiamo fidarci oppure no? La regola numero uno è diffidare da chi ti chiede di investire dei soldi prima di iniziare a lavorare e anche da chi si sponsorizza con frasi ad effetto del tipo "vuoi guadagnare 3000 euro lavorando 2 ore al giorno?" . Non serve molto per capire che si tratta di una bufala. Presta anche particolare attenzione a quegli annunci poco chiari, che non spiegano bene il tipo di lavoro che si dovrebbe andare a svolgere: sul web è pieno di annunci ambigui, vaghi: meglio girarne alla larga.

Se per caso, hai già risposto ad uno di questi annunci, potresti ricevere una mail nella quale viene spiegato come si svolge il lavoro da casa. Se questo messaggio di posta elettronica, però, è inviato da un mittente senza nome, cognome, indirizzo o numero di telefono, se la risposta ricevuta è semplicemente un documento allegato al messaggio, un modello inviato a tutti i candidati indistintamente, se, addirittura, l'indirizzo del mittente è del tipo "guadagna_subito@xxxxxx.it", oppure "soldi_facile@xxxxxxx.com", se il presunto datore di lavoro inserisce un link nel corpo del messaggio, al quale il candidato dovrà rivolgersi per ottenere maggiori informazioni, beh, molto probabilmente siete di fronte ad una truffa. Meglio eliminare quella email e rimettervi alla ricerca di un'occupazione seria.

Lavoro da casa serio

Ma allora trovare un lavoro da casa serio e sicuro è possibile? Sì, è possibile, ma se si incontrano le persone giuste. Devi tenere in conto che il lavoro da casa è un lavoro come tutti gli altri, con la differenza che si svolge dal proprio domicilio: ad esempio una parrucchiera, una segretaria, un personal trainer, un giornalista ecc. possono lavorare perfettamente da casa propria, e non c'è nessun mistero. L'unico requisito è una conoscenza specifica e solitamente una partita iva, un contratto di collaborazione (continuativa o occasionale) o, in alcuni casi, un contratto da lavoratore dipendente.

Lavoro da casa indipendente

Ci sono tantissimi lavori che si possono svolgere da casa senza avere un capo, ma ciò dipende dalle nostre capacità, dal nostro livello culturale, dagli strumenti tecnologici che abbiamo a disposizione, ecc. Ecco qui alcuni lavori che si possono svolgere indipendentemente da casa (dal più semplice al più complesso):

  • Baby sitter
  • Dog sitter
  • Insegnante di lingua (o di qualche altra materia di competenza)
  • Traduttore (di siti web, documenti, libri,ecc)
  • Professore di ripetizioni
  • Web master
  • Web editor
  • Personal trainer
  • Giornalista freelance
  • Collaborazione per siti web
  • Collaborazione per riviste di archeologia,scienza, religione, musica...

Come avrai notato per i due primi non bisogna avere una cultura specifica, né determinate conoscenze, per gli altri, invece, bisogna avere una determinata abilità che dimostri che siamo persone serie e preparate, e soprattutto bisogna trovare qualcuno che ci commissioni il lavoro, il che spesso richiede una ricerca molto lunga e l'invio di svariati curriculum.

Lavoretti per arrotondare: qualche idea utile

Lavoro da casa dipendente

Se lavoriamo in un ufficio, oppure in un centralino, possiamo chiedere al nostro capo di svolgere la nostra attività da casa, elencando tutti i vantaggi che l’azienda avrebbe se questo si portasse a termine. Ovviamente questo non sempre è possibile per una grande quantità di motivi, ma sempre più aziende negli ultimi anni cominciano a dimostrarsi più flessibili su queste tematiche, magari permettendo ai dipendenti di lavorare da casa una tantum, o addirittura un giorno fisso a settimana. Se lavoriamo come operai la cosa è un po' più complicata, ma non è impossibile, tutto dipende dal tipo di lavoro svolto. La cosa importante, qualunque sia il lavoro svolto, è che, qualora decidiate di chiedere al vostro datore di lavoro di svolgere le attività dal proprio domicilio, gli elenchiate i benefici per l'azienda e non i vostri!

Idee per lavorare da casa

Se l'idea di lavorare a casa ti alletta, ma non hai esperienze, titoli, capacità che te lo permettano, puoi sempre imparare una professione e diventare a tutti gli effetti una lavoratrice a domicilio. Il fai da te, la scrittura, l'arte in genere sono solitamente ottime idee per lavorare da casa. Ecco allora una lista di suggerimenti:

  • Fare corsi di programmazione;
  • Seguire un corso di scrittura creativa;
  • Prendere dimestichezza con programmi informatici specifici (sapere come si utilizza internet non è sufficiente!)
  • Fare un corso di grafica;
  • Imparare l'inglese;
  • Fare esperienza collaborando, anche gratuitamente, con siti web o riviste di vostro interesse;
  • Aprire un blog;
  • Aprire un negozio on line (ci sono molti siti che offrono questa possibilità con un minimo d'investimento)

Lavoro da casa online

Il lavoro da casa che va per la maggiore, quello che permette a molti professionisti di crescere e farsi conoscere anche dal proprio domicilio, è senza dubbio il lavoro da casa online. Basta avere un pc, una connessione internet e i programmi necessari allo svolgimento della propria professione, infatti, per poter lavorare comodamente ed adeguatamente anche dalla propria scrivania di casa. Basti pensare a quanti giornalisti, architetti, avvocati, geometri, commercialisti, grafici abbiano fatto del proprio domicilio il proprio ufficio. Se dunque sei laureato, o sei in procinto di farlo, questa è un'opzione da non sottovalutare.

Lavoro da casa come organizzarsi

Senza dubbio per lavorare bene da casa è importante creare uno spazio adeguato, comodo, fisso, che faciliti l'organizzazione del proprio lavoro e la concentrazione necessaria al suo svolgimento. L'ideale sarebbe creare un angolo lavoro con computer, apparecchi tecnologici, fogli, penne e tutto il necessario. Un piccolo ufficio, insomma, dentro la propria casa o la propria camera.

gpt native-bottom-foglia-mondo
gpt inread-mondo-0
gpt skin_mobile-mondo-0