• Controllo utente in corso...
NAVIGA IL SITO

Gaudagna con il tuo hobby

Decoupage, pittura, collezionismo. La tua passione può farti guadagnare anche tanto, basta crearsi una rete giusta, tra mercatini e internet, scopri come.

di Anastasia Meloni 27 gennaio 2010

A cura di Paola Fabris

 

guadagna_con_hobby_1La crisi, lo stress, le giornate passate a casa. Per fortuna avete il vostro passatempo preferito: l’uncinetto, la pittura, la cucina e tante altre piccole passioni artistiche. Avete mai pensato che il vostro hobby può aiutarvi a guadagnare qualche euro? Soprattutto sotto le feste: basta organizzarsi e da pochi euro si può arrivare a guadagnare tanto. 

Prima di tutto guardatevi intorno. Qualsiasi sia il vostro hobby. Nel vostro paese o quartiere si terranno sicuramente mercatini e fiere durante le feste: a Natale, in primavera, per il Palio, il santo patrono ecc… Scoprirete quante occasioni ci sono per esporre i vostri manufatti. Se poi vivete in un paese poco attivo cercate le feste nei paesi limitrofi. Molto spesso i Comuni non chiedono nulla agli espositori, anzi, offrono anche il gazebo, chiedono solo che vengano venduti manufatti e non oggetti comprati. 

Il vostro hobby lo conoscete bene. Sapete quanto si spende in materiale. Per le prime volte dimenticate la mano d’opera, altrimenti rischiate di alzare troppo i prezzi e non venderete molto. Capita di vedere oggetti che costano davvero tanto, nonostante se ne apprezzi la fatica, a volte i costi sono davvero improponibili. 

guadagna_con_hobby_2Quali sono gli oggetti più richiesti? Dipende dalle feste più vicine. Natale è sicuramente una fonte immensa di idee: tutto può essere adattato al Natale. La fanno da padrona soprattutto due tipi di lavorazione. Il Biedermeier, composizioni ottenute con materiale d’uso quotidiano ma abbastanza costoso: perle di bigiotteria, nastri di raso, fili dorati, pignette, ecc. Inoltre, l’utilizzo di spezie come cannella, chiodi di garofano e fiori di anice dà un profumo caratteristico alla composizione. Il decoupage, con corsi ormai diffusi ovunque, che permette di ravvivare mobili, scatole, piatti, orologi. Ma pensate anche alle feste minori, come la Pasqua: decorazioni di uova, piatti, svuotatasche, quadretti. Se la festa della mamma è vicina allora puntate agli oggetti utili: dal grembiule alle presine, dai vasi dipinti alle sciarpe all’uncinetto. I vestiti da bambino vanno sempre: bavaglioli ricamati, scarpine all’uncinetto, bamboline, giochi in legno. Potrete anche darvi al giardinaggio: ci va tanto spazio, è vero, ma chi ne ha può vendere piantine aromatiche, violette, primule, bulbi, magari dai vasi decorati. La pittura su ceramica permette di spaziare in più settori: vasi, piatti, orologi, anche su ordinazione. Chi ha come passione il ricamo, l’uncinetto, i lavori a maglia, il cucito,la bigiotteria, il Patchwork avrà sicuramente successo, perché, se si tengono bassi i prezzi riuscirà a vendere parecchi oggetti. Lo stesso per la pasta di sale e il fimo, perfetto per la bigiotteria. 

guadagna_con_hobby_3Discorso a parte per chi ama la cucina. Per regole di igiene non sempre è così facile vendere torte e biscotti, quindi informatevi bene prima. Più sarete eclettiche e più avrete un giro ben avviato. Continuate a sperimentare: a Natale le decorazioni per le palline possono essere in stoffa, all’uncinetto, di terracotta, dipinte. Potrete creare saponette e candele in base ai segni zodiacali, con i nomi, con i fiori di stagione. Potrete creare dei profuma cassetti riempiti con le erbe aromatiche, decorando i sacchetti all’uncinetto, oppure dei gessetti dalle varie profumazioni. 

Alcuni consigli:
Chiedetevi cosa vi piacerebbe trovare quando andate in giro per mercatini magari per fare un pensierino. 
Non dimenticate internet: create un blog per i vostri manufatti. Esponete online ciò che ricamate, dipingete, decorate. 
Al primo mercatino scrivete un cartello: “Si prenotano regali”, così potrete lavorare su ordinazione. Fate un catalogo da lasciare sul bancone: la gente potrà sfogliarlo, guardare ciò che magari avete già venduto e ordinare. 
Scrivete un volantino o fatevi stampare i biglietti da visita con i recapiti e l’indirizzo del vostro sito. 
Siate curiose: se siete creative avete già un dono. Continuate a leggere manuali e osservare chi ha la vostra stessa passione. 

Alcuni siti: 
http://www.bellinghieri.com/ 
http://www.elenafiore.it/ 
http://lastanzadigiuggiola.blogspot.com/ 
http://www.uncinettomagico.net/ 
http://www.nonsolofiori.com/ 

Leggi anche:
Il blog del fai da te di Pianetadonna


Caricamento in corso: attendere qualche istante...

3
Commenti

ale7933 venerdì, 22 luglio 2011

uncinetto

Gli eventuali lavori da pubblicare e/o vendere devono essere obbligatoriamete originali? O possono essere ripresi da riviste, giornali, siti? Cosa dice la legge in merito? Grazie.

n° 2
rosanna giovedì, 28 gennaio 2010

link

Questa poi non me la sarei mai aspettata ! Grazie mille per il link, lo apprezzo moltissimo.
Mi vanterò un pochino e farò un post con questo link. Grazie ancora Rosanna

n° 1
paoletta-autrice giovedì, 28 gennaio 2010

R: link

hhhiiii....ho guardato i tuoi lavori e sono davvero belli!

Chiudi
Aggiungi un commento a Gaudagna con il tuo hobby...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
  • Pubblica su Facebook:
* campi obbligatori