gpt skin_web-moda-0
gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
1 5

Ombretto: come scegliere quello giusto

/pictures/2015/10/04/ombretto-come-scegliere-quello-giusto-3247733272[1621]x[676]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-moda

Scegliere l'ombretto giusto non è così semplice come potrebbe sembrare. Ecco qualche consiglio per non sbagliare e valorizzarsi al meglio.

Ombretto: come scegliere quello giusto

Abbiamo parlato spesso di come scegliere il fondotinta migliore ma la verità è che anche l'ombretto richiede qualche riflessione prima di procedere all'acquisto.

L'ombretto è infatti una parte fondamentale del nostro makeup, fosse anche utilizzato solamente come base o come colore nude. Ma tra colori, finish e tipologia di packing c'è davvero l'imbarazzo della scelta.

ClioMakeup ha le idee chiare in merito e ha dato dei consigli validi in un suo recente post sul blog. La famosa beauty blogger infatti consiglia di investire in una palette con colori neutri che sappiamo di usare quasi ogni giorno, magari una con colori che vanno dal panna al marrone, al tortora. Le palette costano più degli ombretti singoli, è vero, ma offrono più scelta e costano meno di acquistare gli stessi colori in confezioni singole.

Allo stesso tempo però è conveniente comprare uno o due colori singoli più eccentrici, da usare maagari in determinate occasioni senza però sprecare i soldi in una palette. Quanto al finish, dipende dal tipo di effetto che si vuole ottenere. Se avete difficoltà a lavorare il colore scegliete un finish metallizzato o satinato e applicatelo con un pennello dalle setole larghe e morbide.

Se invece preferite un effetto più deciso optate per un finish opaco da applicare con un pennellino piccolo a spugnetta, facendo attenzione all'effetto "macchia di colore non sfumata".

Che il makeup abbia inizio!

 

 

gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0