gpt skin_web-moda-0
gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
1 5

Guida all'uso del mascara

/pictures/20161118/guida-all-uso-del-mascara-3623206774[920]x[383]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-moda

Il mascara è un prodotto di make up al quale nessuna ragazza è disposta a rinunciare. Ecco allora una guida utile per imparare a sceglierlo ed applicarlo correttamente

Come mettere il mascara: la guida

Sono pochi i giorni in cui si ha tempo e voglia di passare mezz'ora davanti allo specchio per realizzare un make up elaborato ed impeccabile; il più delle volte, infatti, per correre dietro agli impegni della giornata (scuola, università, lavoro), non abbiamo più di 5 minuti da dedicare al trucco, ma a salvarci la vita e soprattutto il make up ci pensa il mascara. Basta realizzare una base omogenea e applicare un filo di mascara al mattino, infatti, per avere già un aspetto migliore, presentabile quanto meno.

Eppure, quello che potrebbe banalmente sembrare un prodotto di make up semplice da utilizzare, anche per chi è alle prime armi, può rivelare brutte sorprese (grumi, ciglia attaccate l'una all'altra, sbavature indesiderate). Ecco allora una guida pratica per applicare e scegliere correttamente il mascara.

Tutti i tipi di mascara

Prima di imparare a mettere bene il mascara, è importante sapere che in commercio ne esistono varie tipologie: esiste il mascara liquido, il mascara compatto o solido e il mascara incolore. Cosa sono questi mascara? Il primo è quello più utilizzato e comune a tutte noi ragazze, quello cioè nel classico flacone cilindrico, con scovolino annesso; il secondo si presenta come un ombretto nero, ma solo i migliori make up artist sanno utilizzarlo, dunque, per il momento, meglio lasciarlo da parte; il terzo, quello incolore, serve solo per illuminare le ciglia e dividere queste ultimo e il suo obiettivo è quello di disciplinare senza colorare. Ma concentriamoci sul mascara liquido, quello che ogni mattina tutte noi ragazze usiamo per truccarci.

Come scegliere il fondotinta perfetto

Mascara come sceglierlo

Se pensate che esista solo un tipo di mascara liquido, vi sbagliate, perché in commercio c'è davvero l'imbarazzo della scelta. C'è il mascara allungante che, come già si intuisce dal nome, ha l'obiettivo di rendere le ciglia più lunghe e definite; c'è il mascara volumizzante che ha il pregio di donare volume alle ciglia, dando a queste ultime un effetto molto simile a quello dato dalle ciglia finte; c'è il mascara incurvante che regala alle ciglia quella curva perfetta capace di rendere l'occhio più grande e lo sguardo più sensuale e c'è il mascara di definizione, quello cioè che ha l'importante scopo di separare le ciglia l'una dall'altra. Fondamentalmente, ciò che cambia in questi mascara, non è tanto la composizione, quando la forma dello scovolino (del pennello del rimmel). Nei negozi di cosmetica e make up, inoltre, esistono i mascara waterproof (quelli cioè resistenti all'acqua) e quelli colorati, per chi ha voglia di sbizzarrirsi con ciglia blu, verdi o persino glitterate (ideali per Capodanno, ad esempio). La prima operazione da fare, dunque, è scegliere l'effetto che si vuole dare alle proprie ciglia ed optare, di conseguenza, per il mascara più adeguato.

Mascara: come metterlo

Passiamo ora alla fase più delicata: l'applicazione. Mettere il mascara bene, evitando grumi, sbavature e ciglia appiccicose, non è impossibile, basta seguire questi semplici consigli:

  • utilizza il piegaciglia per dare alle ciglia una curvatura perfetta e per far sì che l'applicazione del mascara sia impeccabile
  • mettiti davanti ad uno specchio abbastanza grande e sotto ad una buona luce (e quando sei in giro, abbi cura di tenere sempre in borsa uno specchietto tascabile, perché mettere il mascara senza guardarti è un'impresa impossibile, ti abbiamo avvisato)
  • non essere frettolosa, ma applica il mascara con mano ferma e con la massima accortezza, in questo modo eviterai errori e indesiderate sbavature
  • per essere più stabile, durante l'applicazione del mascara, poggia il gomito su una superficie piana (lavandino, tavolo, etc.)
  • prima di passare lo scovolino sulle ciglia, elimina eventuali residui di prodotti in eccesso
  • passa lo scovolino del mascara con un movimento a zig zag, che partendo dalla radice delle ciglia, arrivi fino alle punte. Perché seguire il movimento a zig zag? Perché separa bene le ciglia, donando immediatamente profondità allo sguardo
  • in caso di errori e piccole sbavature, usa con accortezza una salvietta struccante o imbevi di latte detergente o di tonico un cotton fioc.
Come usare l'ombretto: la guida pratica

Come mettere il mascara sotto

C'è un dilemma che mette in crisi spesso noi ragazze ed è il seguente: "Mascara sulle ciglia inferiori: si o no?". La risposta è sì, a patto che si sappia come metterlo. Mettere il mascara sotto, infatti, è molto più difficile, prima di tutto perché è difficile mettere il mascara sulle ciglia corte e, secondo, perché il rischio sbavature è dietro l'angolo. Per evitare errori, dopo aver messo il rimmel sulle ciglia superiori, non reinserire lo scovolino nel liquido, ma utilizza la sua punta (e non tutto lo spazzolino) per colorare leggermente le ciglia inferiori. Prima di sbattere le ciglia, attendi qualche secondo.

Come mettere il mascara per allungare le ciglia

Allungare le ciglia è il desiderio della maggior parte di noi ragazze e, sebbene negli ultimi tempi vadano sempre più di moda le ciglia finte, c'è chi ancora non se la sente di armarsi di colla e mettersi all'opera davanti allo specchio. Anche per questo esiste il mascara allungante, del quale abbiamo già parlato prima. Dopo aver terminato il tuo make up, utilizza un piegaciglia per separare bene le ciglia l'una dall'altra e applica lentamente il tuo mascara allungante: noterai immediatamente la differenza.

Blush: la guida pratica

Come mettere il mascara per incurvare le ciglia

Se, invece, hai già delle ciglia abbastanza lunghe, e il tuo desiderio è quello di donargli un'incurvatura perfetta, ti serve sempre il piegaciglia e poi un mascara incurvante che, senza appesantire eccessivamente le tue ciglia superiori, dia loro un movimento interessante e renda i tuoi occhi più grandi e il tuo sguardo più sensuale e profondo.

Mascara colorato come sceglierlo

Oltre al classico mascara nero, ci si può sbizzarrire con il mascara colorato: nelle profumerie e nei negozi di make up, infatti, nel settore dedicato ai mascara, ne potrai trovare di tutti i colori, dal blu al verde, dal rosa al viola, dall'oro all'argento, fino al mascara glitterato, ideale per una serata scintillante. Come scegliere il mascara colorato? Per prima cosa, devi pensare ad un mascara che possa impreziosire il colore dei tuoi occhi: se i tuoi occhi sono azzurri, ad esempio, puoi optare per un mascara blu o rosa, se sono verdi, per un mascara verde o viola, se sono marroni, per un mascara oro o argento. Ma non dimenticare di scegliere il tuo mascara anche in base al look scelto: abbinare il mascara alla tua pochette, alle tue scarpe o ai tuoi accessori, ad esempio, potrebbe essere un tocco di stile da 10 e lode.

gpt native-middle-foglia-moda

gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0