gpt skin_web-moda-0
gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
1 5

Guida al make up in primavera

/pictures/2017/03/14/guida-al-make-up-in-primavera-1575158411[1000]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-moda

Sei curiosa di scoprire come truccarti in primavera e soprattutto quali sono gli ombretti, i rossetti, i blush più glamour della prossima stagione? Ti sveliamo tutto in questa guida

Guida al make up in primavera

Arriva la primavera e siamo sicure che anche tu avrai voglia di rinnovare, non solo il tuo armadio, ma anche il tuo make up. Via smokey eyes e ombretti troppo cupi, via toni scuri, qui ci vuole colore, luce e brillantezza e, soprattutto, ci vogliono tutte le tendenze make up della Primavera 2017. Sicuramente ci sono cose che dovrai togliere dal tuo beauty case per fare spazio a nuovi prodotti, in grado di rendere il tuo trucco primaverile impeccabile e super brillante.

10 cose da comprare in primavera

Come truccarsi in primavera

Ricorda sempre che le parole d’ordine in primavera, se parliamo di make up, sono leggerezza, freschezza e naturalezza. Partendo da queste tre parole chiave, la prima cosa da fare per realizzare un bel trucco primaverile è eliminare colori troppo scuri, texture troppo pesanti e prodotti di make up eccessivamente coprenti. Per noi ragazze, ad esempio, meglio una Bb cream di un fondotinta, meglio una cipria leggera di una terra, meglio un blush in crema e illuminante che uno in polvere, anche perché la Primavera 2017, tra le sue principali tendenze, celebra proprio il nude make up. Curiosa di scoprire ombretti, lipgloss e eyeliner più glamour della prossima primavera? Te li sveliamo noi.

Make up di primavera, gli ombretti

Partiamo dagli occhi che, ad ogni stagione, devono essere truccati nel modo giusto, per valorizzare il nostro sguardo e anche il nostro look. L’ombretto color pesca è uno dei più cool della Primavera 2017, un colore delicato, ma allo stesso tempo vivace che i make up artists consigliano sia alle more che alle bionde, sia sulle carnagioni scure che su quelle chiare. Anche il verde - in particolar modo il greenery (colore Pantone della Primavera/Estate 2017), ma anche nelle declinazioni del menta e del pistacchio - è tra i colori ideali da mettere sulle palpebre nei prossimi mesi e, a fargli compagnia, ci sono altri colori pastello, come l’azzurro, il rosa e il giallo (altro colore protagonista di stagione), il viola. Soprattutto dopo aver preso un po’ di abbronzatura, sfoggia sui tuoi occhi ombretti dorati e ramati per un effetto super scintillante. Anche il blu e tra gli ombretti da avere assolutamente in primavera, da sfumare con un bianco o con beige chiaro a seconda dell’occasione e del momento della giornata.

Come usare l'ombretto: la guida pratica

Make up di primavera, effetto nude

Il nude make up resiste tra le principali tendenze trucco della Primavera 2017. La ragazza più bella è quella acqua e sapone che sa truccarsi senza sembrare truccata. Per rendere ciò possibile, servono dei fondotinta o meglio ancora delle bb cream (più leggere e per questo più adatte alla stagione in arrivo) il più simili possibile al proprio incarnato, degli ombretti naturali e degli illuminanti per il viso. La parola chiave per un make up di primavera impeccabile e al 100 per cento naturale è effetto glow o glow athletic, ossia un trucco nude con qualche goccia di olio essenziale tamponata su tempie, zigomi e labbra per un risultato luminoso e tutt’altro che artificiale. L’obiettivo, come anche Peter Philips, direttore creativo del maquillage di Dior ha spiegato, è quello di riprodurre la luce tipica della pelle giovane.

Cosa metto nel beauty: i prodotti da avere sempre con sè

Make up di primavera, le labbra

Le labbra. Vietato trascurarle. Vietato sbagliare rossetto, soprattutto con il cambio stagione. E per la Primavera 2017 la scelta è triplice: puoi completare l’effetto acqua e sapone con un rossetto naturale o con un lipgloss trasparente, dare al tuo make up un tocco romantico con un rossetto rosa mat o lucido, oppure optare per il classico e sempre bello rosso. Lascia da parte il bordeaux e il vinaccia che sono stati tuoi fedeli compagni per tutti i mesi freddi e acquista un bel rossetto rosso lacca o rosso corallo, con il tuo trucco nude o con quell’effetto pesca-ramato, sarai raffinata e cool. Di gran moda, nella Primavera 2017, anche il rossetto lampone e quello cioccolato, magari impreziositi da un tono di lipgloss trasparente e, per le più estrose, il rossetto grigio o azzurro, ma ci vuole davvero coraggio per uscire con uno di questi ultimi due.

Il blush per la Primavera 2017

Prima ti abbiamo parlato di olio essenziale e di illuminanti sul viso, ma non dimenticare mai, neanche in primavera, di completare il tuo make up di primavera con un tocco di blush. Di che colore? Rosa o aranciato. Dove? Sulle tempie, sulle gote e persino sulle palpebre, per un effetto vivace che si noti anche a distanza. Per una tua praticità, in primavera, l’ideale è il blush roll-on da portare sempre in borsa e da mettere, all’occorrenza, anche sulle labbra. Attenzione, però, perché l’effetto dato dal blush non deve essere scolpito: addio contouring e charo scuri, anche se evidente e presente in molti punti del viso, il fard dovrà donare al viso un effetto più che naturale, sinonimo di freschezza e giovinezza

Il blush: la guida pratica

Come mettere l’eyeliner in primavera

L’eyeliner è il prodotto di make up che più terrorizza noi ragazze, ma la bella notizia è che nella Primavera 2017 non dovrà essere per forza preciso ed impeccabile, anzi. Uno dei principali make up trend di stagione è il cosiddetto eyeliner smudgy, un eyeliner imperfetto, macchiato, sbafato. Se ti stai chiedendo se questo sia davvero possibile, la risposta è sì. Segui la linea della rima interna dell’occhio e metti l’eyeliner un po’ come viene. Proprio quell’intenzionale imperfezione è la moda della Primavera 2017.

Guida all'uso dell'eyeliner
gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0