gpt skin_web-moda-0
gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
1 5

Come scegliere il fondotinta per acne

/pictures/2016/11/22/come-scegliere-il-fondotinta-per-acne-1331318216[1002]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-moda

Quando si soffre d'acne, anche truccarsi può diventare un incubo, eppure, basta saper individuare il make up giusto per ottenere una pelle liscia e omogenea in pochi passi. Ecco qualche consiglio per scegliere il fondotinta per acne

Fondotinta per acne: come scegliere quello giusto

Quando si soffre di acne difficilmente si riesce ad avere un buon rapporto con lo specchio. Vedere la propria immagine riflessa e accettare la propria pelle acneica, infatti, non è affatto semplice, eppure, basterebbe prendere un po' di confidenza con il fondotinta giusto per superare anche questo ostacolo. Il make up, infatti, è un ottimo rimedio per nascondere brufoli e imperfezioni, l'importante è utilizzare i prodotti adeguati. Oggi vi diamo qualche dritta su come scegliere il fondotinta per acne.

Come truccarti se hai l'acne

Fondotinta per acne consigli

Sicuramente, quando si sceglie il fondotinta, è importante che la colorazione di quest'ultimo sia il più simile possibile all'incarnato naturale, per questo nelle profumerie e nei negozi di make up esistono fondotinta chiari, medi e scuri. Ma, se si soffre di acne, la scelta della tonalità non basta, è la composizione del fondotinta, infatti, l'aspetto più importante. Spesso infatti alcune componenti dei fondotinta possono essere in parte tra le cause dell'acne.

Fondotinta per pelli acneiche

Il fondotinta per pelle acneica, infatti, dovrebbe avere sempre un finish opaco, proteggere la pelle dai raggi solari ed evitare l'effetto lucido nella cosiddetta zona "T" (fronte, naso, mento). Molti fondotinta liquidi, ad esempio, hanno al loro interno oli o sostanze emollienti che non aiutano a ridurre la produzione di sebo, mentre, al contrario, i fondotinta compatti e quelli in polvere sono i migliori in caso di acne e pelli grasse.

Rimedi fai da te contro l'acne

Miglior fondotinta per pelli grasse

Se soffri di acne regolarmente o soltanto in alcuni periodi (ad esempio prima o durante il ciclo mestruale), dovrai prestare molta attenzione alla scelta del fondotinta ed orientarti verso un prodotto per pelli grasse o miste. Meglio evitare fondotinta oleosi o prodotti illuminanti, ad esempio, per preferire fondotinta compatti in polvere, da applicare con l'apposita spugnetta (proprio come si fa di solito con la cipria). Un consiglio: se decidi di applicare un fondotinta per acne in polvere, terminata l'applicazione, spruzza dell'acqua termale, per evitare un antiestetico effetto polveroso. Se, però, temi troppo l'effetto farinoso del fondotinta in polvere, puoi anche orientarti verso i fondotinta liquidi dall'effetto opacizzante, anche chiamati fondotinta effetto mat, che assicureranno coprenza e opacità.

Come scegliere il fondotinta perfetto

Fondotinta per acne in farmacia

Per essere certa di acquistare un fondotinta specifico per acne, puoi recarti in farmacia, in parafarmacia o in erboristeria, dove un team di esperti saprà consigliarti sul prodotto migliore da applicare sul viso per coprire brufoli ed imperfezioni causati dall'acne, senza, però, aumentare e favorire la produzione di sebo. Non è propriamente corretto parlare di fondotinta curativo per acne, ma senza dubbio, in farmacia puoi trovare prodotti di make up non aggressivi e adeguati a non peggiorare i tuoi disturbi della pelle.

Fondotinta per acne: prodotti consigliati

Nel vasto e variegato mondo del make up, reperire il fondotinta per acne migliore, non è sempre semplice. Per questo vogliamo consigliarti qualche fondotinta specifico, con il quale sarai sicura di non sprecare tempo e soldi. Tra i fondotinta per acne, suggeriti anche dai dermatologi e dai farmacisti, c'è ad esempio la crema compatta free-oil di Avene, che nasconde le imperfezioni, uniformando il colorito e proteggendo la pelle dai raggi UV e che è disponibile in 5 colorazioni. In caso di pelle acneica è indicato anche L'anti blemish solution liquid make up di Clinique, un prodotto privo di sostanze oleose ed emollienti, perfetto per combattere e per prevenire le eruzioni cutanee. Questo fondotinta ha, in più, il vantaggio di attenuare gli arrossamenti e di donare freschezza alla pelle, tenendo sempre sotto controllo l'oleosità.

Rimedi naturali contro l'acne

In prima linea, tra i fondotinta consigliati per acne e pelli grasse, troviamo anche il fondotinta Zaic 20 di Chefaro Pharma, disponibile sia nella formula compatta che in quella fluida. Questo fondotinta per acne si distingue dai normali fondotinta perché, oltre ad essere un prodotto coprente e opacizzante, svolge un'azione sebo-equilibrante e normalizzante, perché contiene acido azelaico. Il fondotinta Zaic 20 è disponibile nelle farmacie e online.

La linea Dermablend di Vichy è appositamente pensata per nascondere le imperfezioni di viso e corpo, senza lasciare tracce e senza provocare l'antiestetico effetto maschera che alcuni fondotinta producono. In questa vasta linea di cosmetici correttivi, spicca il fondotinta Dermablend, disponibile in formula liquida o compatta e in molte colorazioni che punta alla correzione 3D delle imperfezioni cutanee e che è consigliato anche per le forme di acne più forti.

Qualche tempo fa, il video shock "You are Disgusting", lanciato dalla modella Em Ford, alias My Pale Skin, su Youtube, fece il giro del web. In quel video, la top model mostrava il suo viso senza trucco, rivelando la sua grave acne senza vergogna e fu incredibile vedere come, con il make up e con l'uso del fondotinta giusto, la sua pelle potesse diventare liscia, levigata, omogenea e priva di imperfezioni. La modella e blogger di My Pale Skin per nascondere l'acne utilizza i fondotinta NYX HD studio photogenic foundation e L'Oreal Paris True Match.

Quelli elencati sono alcuni prodotti specifici presenti sul mercato, ma poichè la pelle di ogni ragazza è diversa solo provando diversi fondotinta scoprirai quelle che ti dà maggiore comfort e che trovi più adatto a te.

Acne: consigli su dieta e alimentazione

Fondotinta per acne: come metterlo

Esistono dei trucchi del mestiere per applicare il fondotinta sulle pelli acneiche in modo impeccabile. Il primo segreto è quello di realizzare una buona base, con un buon idratante adatto alla tua pelle. Un secondo segreto, il più importante, è quello di utilizzare non 1, ma ben 2 fondotinta per nascondere brufoli, arrossamenti ed imperfezioni del viso. Per la base puoi scegliere un fondotinta più coprente e specifico per pelli grasse, sul quale andare poi ad aggiungere un fondotinta leggero, che possa dare un po' di luminosità all'effetto opacizzante e sebo-equilibrante dato al viso dal primo fondotinta. Dovrai dedicare un po' più di tempo al tuo make up se hai l'acne, ma, credici, ne varrà la pena.

gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0