gpt skin_web-moda-0
gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
1 5

Guida all'uso dell'eyeliner

/pictures/2016/11/24/guida-all-uso-dell-eyeliner-3712545616[1000]x[418]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-moda

L'eyeliner è tra i prodotti di make up più temuti dalle ragazze, eppure basta imparare alcuni trucchetti per applicarlo senza sbavature ed imperfezioni. Ecco una guida per imparare a mettere bene l'eyeliner

Eyeliner: tutto quello che devi sapere

L'eyeliner è uno dei prodotti di make up più amati e allo stesso tempo più temuti da noi ragazze. Questo cosmetico, infatti, disponibile in nero ma anche in altre mille colorazioni, richiede attenzione, precisione e pazienza, caratteristiche che non appartengono a tutte, soprattutto quando arriva il momento di truccarsi. Eppure, vale la pena imparare a mettere bene l'eyeliner, poiché questo prodotto ha il potere di rendere gli occhi più grandi e lo sguardo più intenso e profondo. Ecco allora una guida all'uso corretto dell'eyeliner, nella quale ti accompagneremo passo passo, fino alla completa ed impeccabile applicazione di esso. Pronta a prendere appunti?

Eyeliner, la storia

Sembra che l'eyeliner sia uno dei prodotti di make up più antichi e si dice che la prima donna ad utilizzarlo fu Cleopatra; da allora le donne non lo avrebbero più abbandonato, perché non esiste altro cosmetico in grado di rendere tanto sensuale e magnetico lo sguardo femminile.

Come valorizzare gli occhi con l'eyeliner

Eyeliner: quale scegliere

Proprio come accade per mascara, fondotinta, cipria e blush, anche il mondo dell'eyeliner è piuttosto vasto. Cerchiamo, dunque, di fare un po' di chiarezza: il più comunemente usato è l'eyeliner liquido, un prodotto che si presenta in un flacone simile a quello del rimmel e che ha attaccato al tappo il pennellino specifico per disegnare il tratto sull'occhio. Esiste, poi, l'eyeliner a penna che riduce il rischio sbavature e che è consigliato alle mani meno esperte. Le make up artist, invece, sono solite utilizzare l'eyeliner compatto in crema che si presenta in un vasetto simile a quello di cipria e fondotinta e che va applicato con un pennello specifico per eyeliner: la formulazione cremosa dell'eyeliner permette di dosare la quantità di prodotto prelevato, ma solo chi ha un po' di esperienza nel settore può riuscire a realizzare una riga perfetta - più o meno spessa - con l'eyeliner in crema. Esiste, inoltre, l'eyeliner a matita, che è una delle ultime novità del make up: si tratta di un eyeliner applicabile proprio come una matita che, spesso, ha al capo opposto della punta, il pennellino per sfumare.

Eyeliner sottile o spesso?

C'è un'altra distinzione da fare quando parliamo di eyeliner ed è quella tra eyeliner sottile e eyeliner spesso. L'eyeliner sottile, si presenta con un pennellino dalla punta finissima e permette di realizzare sulla palpebra delle linee sottilissime e perfette. Questo tipo di eyeliner, però, è tra quelli che richiedono una maggiore precisione: la mano deve essere molto ferma, infatti, per realizzare una linea tanto fine e priva di imperfezioni. In alternativa, per coloro che sono alle prime armi, esiste l'eyeliner spesso o eyeliner in feltro, un cosmetico il cui applicatore è più largo del precedente, ma termina comunque in una punta. Questo eyeliner ha pro e contro: tra i pro c'è, senza dubbio, la minor possibilità di sbagliare, tra i contro, il fatto che non si potranno disegnare sull'occhio linee troppo sottili, ma ci si dovrà accontentare di un, comunque affascinante, make up anni '60.

Eyeliner: come metterlo bene

Andiamo ora a scoprire qualche trucco per mettere l'eyeliner correttamente. Prima di procedere all'applicazione dell'eyeliner sugli occhi, è necessario realizzare una base trucco omogenea con primer fondotinta o bb cream e cipria. Inoltre, si possono applicare uno o più strati di ombretto sulle palpebre e, se si vuole anche una matita chiara (e magari glitterata) nella rima esterna o interna dell'occhio. A questo punto, avvicinati il più possibile ad uno specchio, poggia, se puoi, il gomito, così da avere la mano più ferma, tieni la palpebra socchiusa, senza tirare l'occhio verso l'esterno e inizia cautamente ad applicare l'eyeliner. Ci sono due modi diversi per mettere bene l'eyeliner: c'è chi procede direttamente tracciando la linea e chi preferisce partire da un tratteggio, per poi andare ad unire i puntini. Le prime volte potrebbe capitare di commettere errori o di provocare sbavature più o meno evidenti, ma non scoraggiarti, basterà prendere dimestichezza con il prodotto e, anche mettere l'eyeliner diverrà un gioco da ragazze. Un piccolo consiglio: armati di cotton fiocc imbevuti di struccante per correggere al volo le sbavature.

Eyeliner trucchi per non sbagliare

Anche per applicare correttamente l'eyeliner esistono dei segreti, dei trucchi del mestiere che oggi ti riveliamo: il primo è il trucco dello scotch, che permette di ovviare al problema della virgola finale, quella che terrorizza la maggior parte di noi ragazze. Applica un pezzo di scotch (meglio quello di carta), in diagonale, facendolo partire da sotto l'occhio verso il sopracciglio e disegna la tua virgola senza timori: eventuali sbavature e imprecisioni finiranno sullo scotch e ti basterà staccarlo per ottenere un risultato perfetto. In alternativa, esiste anche il trucco del cucchiaio: prendi un cucchiaino da caffè, posiziona il manico sotto l'occhio, facendo sporgere un'estremità verso l'esterno, così da poterla usare come fosse un righello e traccia la parte inferiore della virgola; ora gira il cucchiaio e posiziona la parte convessa leggermente al di sopra della linea già tracciata e segui con l'eyeliner la linea del cucchiaino. Il gioco è fatto e la tua virgola impeccabile.

Guida all'uso del mascara

Eyeliner e occhi piccoli

L'eyeliner è il miglior amico delle donne con gli occhi piccoli, poiché ha il potere di renderli più grandi. L'importante è far partire la riga dell'eyeliner non dal dotto lacrimale, ma dalla metà della palpebra e di realizzare una virgola all'insù, in grado di allargare lo sguardo.

Eyeliner e occhi grandi

Se i tuoi occhi sono già grandi, puoi sbizzarrirti con l'eyeliner, facendo partire la linea dal dotto lacrimale fino all'estremità esterna e, volendo, contornando interamente gli occhi. Quest'ultimo passaggio, va invece evitato se i tuoi occhi, oltre ad essere grandi, sono anche tondi o a palla. L'eyeliner andrebbe invece evitato, o al massimo applicato solo nella rima inferiore dell'occhio, se i tuoi occhi sono grandi e all'ingiù.

Eyeliner colorato

Se, infine, hai voglia di osare, se l'eyeliner nero lo utilizzi da anni e desideri qualcosa di nuovo e di più eccentrico, nelle profumerie e nei negozi di cosmetica trovi numerosi eyeliner colorati o glitterati, da usare da soli o, perché no, da mischiare con il tradizionale eyeliner nero.

gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0