gpt skin_web-moda-0
gpt strip1_generica-moda
gpt strip1_gpt-moda-0
1 5

Come avere capelli lucidi

/pictures/20161202/come-avere-capelli-lucidi-3712131083[951]x[396]780x325.jpeg
gpt native-top-foglia-moda

Li avete sempre invidiati alle vip che sfoggiano capigliature folte e lucenti ricche di riflessi: ma come avere capelli lucidi e brillanti senza andare tutte le settimane dal parrucchiere? Seguite i nostri consigli!

Come avere capelli lucidi: la guida pratica

Chi desidera capelli lucidi e brillanti alzi la mano. Non abbiamo dubbi che lo farete tutte. Sì, perché avere una chioma brillante, luminosa e lucida è il sogno di ogni ragazza. Chi pensa, però, che per avere capelli lucidi l'unico rimedio sia andare tutte le settimane dal parrucchiere e sottoporsi periodicamente a trattamenti super costosi, si sbaglia, perché basta seguire dei consigli pratici e imparare alcuni rimedi naturali per ottenere il risultato desiderato senza spendere un patrimonio. Ecco una guida piena di consigli utili per avere capelli lucidi e morbidi.

Come avere capelli lucidi e brillanti

La prima cosa da fare per ottenere capelli lucidi e brillanti è avere alcuni accorgimenti durante il lavaggio e l'asciugatura della chioma. Quando andate a lavare i vostri capelli, ad esempio, non utilizzate mai acqua bollente, ma sempre tiepida. Scegliete dei prodotti specifici (e mai scadenti) per il vostro tipo di capelli e ricordate di diluire lo shampoo con un po' d'acqua prima di applicarlo. Utilizzate anche un balsamo districante, ma, soprattutto se avete una cute piuttosto grassa, limitatevi ad applicarlo solo sulle lunghezze e sulle punte. Assolutamente vietato pettinare i capelli a testa in giù, perché in questo modo non farete altro che desquamarli, dunque, mettetevi in posizione eretta e districate la chioma delicatamente con un pettine a denti larghi. Se i vostri capelli tendono ad elettrizzarsi, provate a pettinarli con un pettine di legno e noterete la differenza immediatamente.

Capelli lucidi: come asciugarli

Anche durante l'asciugatura dei capelli è necessario prestare attenzione ad alcuni passaggi: evitate di utilizzare il phon a temperature troppo alte, ricordatevi di applicare sui capelli una crema o una spuma protettiva e non esagerate con l'uso di ferri arricciacapelli, piastre ed altri strumenti che possano sottoporre i capelli a stress: va bene utilizzarli, ma occhio alle temperature impostate. Se ci tenete proprio tanto ad ottenere dei capelli lucidi e setosi, acquistate un phon a ioni negativi e non vi pentirete del vostro investimento.

Capelli lucidi in modo naturale

Come accennavamo all'inizio, per ottenere capelli lucidi basta conoscere qualche trucchetto e saper utilizzare correttamente qualche ingrediente al cento per cento naturale. Cinque o sei ore prima di lavare la chioma, ad esempio, applicate dell'olio sui vostri capelli: potete provare con il classico olio extravergine di oliva (che sicuramente troverete facilmente a casa), ma anche con olio di cocco, di karitè, di semi di lino e persino con l'olio di ricino. Quest'ultimo, infatti, comunemente conosciuto come metodo di tortura medievale, è ricco di proprietà rinvigorenti capaci di donare immediatamente lucentezza alla vostra chioma (si usa anche per migliorare l'aspetto delle ciglia). Un altro segreto per ottenere capelli lucidi in breve tempo è quello di risciacquare la chioma con dell'acqua minerale: l'acqua di casa, infatti, molto spesso altera il ph naturale dei capelli, rendendoli secchi e spenti. Quindi tenete a portata di mano una bottiglia di acqua minerale, con la quale potrete effettuare l'ultimo lavaggio prima dell'asciugatura. Un toccasana per i capelli, inoltre, sono i semi di lino, da applicare dopo ogni piega per regalare immediatamente luce e brillantezza. Attenzione però ai prodotti che acquistate: guardate gli ingredienti e accertatevi che state acquistando olio di semi di lino pure, e non mescolato a chissà quale altro ingrediente.

Capelli lucidi cosa mangiare

Anche l'alimentazione ha a che fare con la salute e la lucentezza dei nostri capelli: lo sapevate? Seguire una buona dieta, ricca di antiossidanti (contenuti soprattutto in verdure a foglia verde, in ortaggi, legumi e uva) e di vitamina B5 (contenuta in latte e derivati, uova, frutta e pesce) è fondamentale se si vogliono avere capelli sani e sempre lucidi. Infine, non dimenticate di bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno, poiché proprio come la pelle, anche i capelli hanno bisogno di essere idratati.

Capelli scalati dalla A alla Z

Capelli lucidi e aceto

Forse l'odore non sarà gradito da tutte, ma l'aceto è un ingrediente miracoloso se si vogliono avere capelli lucidi. Prima dell'ultimo risciacquo (che, come già suggerito, andrebbe fatto con dell'acqua minerale), applicate su tutti i capelli una lozione a base di tre cucchiai di aceto (preferibilmente di mele) che vi aiuterà ad eliminare le doppie punte in tempi rapidi e a donare immediatamente lucentezza anche alla chioma più opaca. Se proprio non ce la fate a resistere all'odore forte dell'aceto, potete sostituirlo con del limone: spremete sulla chioma il suo succo prima di risciacquare i capelli, sarete irradiate da mille riflessi.

Maschera per rendere i capelli lucidi

Senza dubbio, coccolare periodicamente i capelli con un impacco o una maschera per capelli  è un'ottima abitudine che tutte noi ragazze dovremmo avere. Potete provare con l'impacco fai da te ai 4 oli: in un recipiente mettete 1 cucchiaino di olio di jojoba, 1 di olio di ricino, 1 di olio di karitè, 1 di olio di mandorle dolci e 1 di burro di karitè e mischiate fino ad ottenere un composto omogeneo. Ora applicate il prodotto uniformemente sui capelli e tenete in posa per un'ora. In alternativa all'impacco ai 4 oli, potrete preparare, sempre a casa, una maschera a base di yogurt, miele, olio di ricino e olio di semi, un impacco anticrespo e anti secchezza da tenere in posa circa mezz'ora. Rimarrete sorprese del risultato di entrambe le maschere per capelli lucidi.

Capelli lisci e lunghi perfetti: tutte le tecniche

Capelli lucidi come dal parrucchiere

Scegliere ingredienti naturali e vecchi rimedi della nonna per avere capelli lucidi, non vi vieta l'utilizzo di prodotti di cosmesi specifici per chiome secche, opache e spente. Se volete ottenere capelli lucidi come dal parrucchiere, infatti, potrete chiedere aiuto proprio ai vostri hairstylist di fiducia e farvi consigliare qualche lozione, olio, maschera specifici, da acquistare direttamente nei saloni di bellezza o presso profumerie e negozi specializzati. Ovviamente dovete tenere presente che questi prodotti sono un po' più costosi.

Come rendere lucidi i capelli tinti

Molto spesso i capelli tinti sono quelli che più facilmente perdono lucentezza se non vengono trattati nel modo giusto: per rendere (e mantenere) lucidi a lungo i capelli tinti, optate per uno shampoo ai pigmenti naturali, non dimenticate di bagnare la chioma con dell'aceto prima dell'ultimo lavaggio, fate, tassativamente, almeno un impacco rinvigorente e rafforzante a settimana e non dimenticate mai di applicare i cristalli liquidi. Questi ultimi, facilmente reperibili nelle profumerie e nei negozi di casalinghi, hanno il potere di chiudere le cuticole, ossia le squame che si formano su ogni singolo capello e che, se non sono ben chiuse, rendono la chioma spenta ed opaca. Se applicati, al termine di ogni lavaggio, su lunghezza e punte, i cristalli liquidi donano immediatamente setosità e luce ai capelli, rendendo la tinta brillante più a lungo.

gpt native-middle-foglia-moda

gpt native-bottom-foglia-moda
gpt inread-moda-0
gpt skin_mobile-moda-0