• Controllo utente in corso...
NAVIGA IL SITO

Girls: la serie tv definitiva per le ragazze

Verso metà febbraio verrà trasmessa su Mtv la seconda serie di "Girls", la serie tv tutta al femminile..ecco qualche anticipazione!

Il cast di Girls presenta la seconda stagione

Tutte le foto < 1 >

Vedi foto di: Il cast di Girls presenta la seconda stagione

    Le ragazze di Girls
    arianna ligas 14 gennaio 2013
    Negli Usa e non solo è la serie del momento, soprattutto dopo l'inatteso trionfo ai Golden Globe 2013 (LEGGI).

    Girls è andata in onda per la prima volta negli Usa il 15 aprile 2012, e racconta le vicende di quattro amiche, poco più che ventenni, che stanno cercando di costruirsi una vita dopo essersi trasferite a New York City.

    Hannah, la protagonista, è un’aspirante scrittrice, e vive con l’amica Marnie, stagista in una galleria d'arte. Le altre protagoniste sono Shoshanna, ancora inesperta e imbranatissima coi ragazzi, e Jessa, la più trasgressiva delle altre, sempre in bilico in situazioni assurde. Tutte e quattro hanno poco più che 20 anni, mille incertezze, una vita super precaria e i problemi d'amore che tutte le ventenni conoscono bene. Insomma, sono 4 ragazze incasinate alle prese con dover diventare grandi.


    GUARDA FOTO E NEWS DI GIRLS


    Curiosità: Lena Dunham, che interpreta la protagonista Hannah, è in realtà anche l'autrice della serie, che infatti è in parte autobiografica. Lena ha solo 26 anni ed è tutt'altro che una modella, eppure negli Usa è già una vera e propria star.

    Questa serie tv, tutta al femminile, ha riscosso un notevole successo nella sua prima stagione, e in questi giorni sta andando in onda la seconda, che verso metà febbraio arriverà anche su Mtv Italia. Lena Dunham ha recentemente presentato la nuova stagione, dando qualche anticipazione sulle storie di Hanna, Marnie, Jessa e Shoshanna: "Chi ha amato la prima stagione di Girls, amerà ancora di più la seconda" - ha sottolineato - "Chi l'ha odiata, la odierà ancora più forte".


    LEGGI ANCHE: Girls già rinnovata per una terza stagione!


    E quanto alle critiche di chi ritiene i suoi personaggi troppo immaturi: "La maggior parte dei miei amici non mi piace. Ma li amo! Ed è questo quello che provo per i personaggi che ho creato. Credo sia importante avere in tv personaggi complessi e ambigui, come lo sono le persone reali. Soprattutto i ruoli femminili, perchè molto spesso le donne sono relegate al ruolo di migliore amica, di ingenua, di nemica, di mangiauomini in carriera. E' invece molto bello poter lavorare da qualche parte nel mezzo di tutto ciò".


    Insomma che dire, aspettiamoci grandi cose da questa nuova stagione!