• Controllo utente in corso...
NAVIGA IL SITO

Come capire se non gli piaci abbastanza?

Non riesci a capire se ti stai illudendo con un ragazzo al quale invece non piaci poi così molto? Alcuni segnali possono essere utili per capire qualcosa in piùì: il nostro amico Brenn ci spiega come capire i comportamenti dei ragazzi

/gallery/foto_gallery/amore/seduzioni/lui-e-lei.jpeg Vedi le foto: Seduzione

A cura di Brenn

Il gioco della seduzione è un gioco a due, dove i concorrenti sono un uomo e una donna. Due mondi diversi, due visioni diverse di come instaurare un rapporto. Così, soprattutto per una donna, vedremo attese interminabili per un SMS che non arriva, nottate in bianco, fino a improvvisarsi con la migliore amica novelle agenti segrete della CIA nel decifrare quell’unico messaggio che lui ti ha mandato, lettera per lettera, per trovare una singola traccia che faccia sperare che tenga a te.

LEGGI ANCHE: Come capire se gli piaccio?

Mentre ti dedichi al masochismo puro, lui, probabilmente, è al calcetto con gli amici e, nell’ordine dei pensieri, non sei nella top 10. La verità è che l’uomo è più semplice di quello che una donna pensi, è quello che è, senza maschere o sotterfugi. Se non ti cerca, semplicemente non gli piaci abbastanza. Un uomo innamorato lo riconosci, è disposto anche a sorbirsi i nomignoli più strani (di cui spera gli amici non verranno mai a sapere, tanto poco virili sono) pur di stare con la ragazza che ama.

L’uomo è cacciatore, non spende mai troppo tempo su una singola persona che gli interessa, in breve tempo capisce se ha speranze o meno con una donna: se non le ha cambia obiettivo, senza lunghe agonie infinite come succede non di rado alle ragazze. Da questo dovrebbero imparare, le ragazze, per capire cosa passa per la testa a un uomo.

Ma andiamo per ordine. Ecco quando un ragazzo con molte probabilità non sarà interessato a te.

Se non risponde ai tuoi messaggi, inutile scusarlo con “E’ pieno di impegni”, “Non avrà neanche oggi il cellulare con sé”, “Probabilmente gli alieni lo hanno rapito, poveretto”. Un ragazzo interessato, ti risponde ai messaggi prima ancora che tu abbia il tempo di dire “Gli ho appena mandato un messaggio”. Ok attese perché è a lezione o in palestra, ma se ci sono attese più lunghe di mezza giornata, vuol dire che non gli interessi: 2 minuti per un sms si trovano quando si è interessati. 


LEGGI ANCHE: Come capire se piaci a un ragazzo 

Se nemmeno ti chiama mai al cellulare, non trovare improbabili scuse come “Forse ha il mal di gola”, “Preferisce parlare in faccia che tramite un mezzo”, “Non ha tempo”. Come mai gli amici li chiama di continuo?



Se non ti chiede mai di uscire o si limita allo “Studiamo insieme”, non è interessato. Un uomo interessato, la prima cosa che vuol fare è passare del tempo libero con te, per parlare con te, conoscerti, e stare da soli. Se non ti cerca mai per stare da soli, probabilmente sei un’amica. Non dirti “Ma magari evolverà”: no, non evolverà. Al massimo evolverà considerandoti l’amica intima con cui sfogarsi perché l’altra ragazza non lo considera.

Se sparisce e lo ritrovi dopo mesi a una festa di compleanno per caso, non gli interessi. Ti tampinerebbe di continuo pur di vederti, altrimenti.

Se va con un’altra, è palese cosa pensa. È masochismo puro dirsi “Lo fa per nascondere agli altri che gli piaccio”. L’ho sentita davvero. E’ masochismo puro. Poi c’è a chi piace soffrire, i gusti son gusti. 

LEGGI ANCHE: Gli piaccio o no? 

Se non vuole mettersi con te perché la parola “fidanzato” lo spaventa, non gli piaci. Non vuole impegnarsi, così è libero di fuggire quando trova una che davvero gli piace. La scusa “Non mi sento pronto” la trovi nel manuale degli uomini “101 frasi per raggirare una donna”.

Se poi ti lascia, c’è un solo motivo: non gli piaci più. Inutile che tu perda la tua dignità, ridicolizzandoti nei modi più diversi. Non gli piaci più e anche tornando insieme, probabilmente, non funzionerà: c’è un motivo se ti ha lasciata.

Se pensa solo a se stesso, non ti considera mai, esce con te per farti un favore, è un egoista che non ti considera, non cadere nel fascino del cattivo. Soffrirai e tanto. Perché non gli piaci. Forse non hai mai visto un ragazzo innamorato.

Se ti metti accanto di banco e lui pur di non starti vicino si fa interrogare a ogni materia, direi che è ovvio che non gli interessi. Se vi siete conosciuti da un mese e sei solo tu a cercarlo, mentre lui non ha mai preso l’iniziativa, non gli interessi. Come detto, l’uomo è un cacciatore, vuole concludere in poco tempo.





Caricamento in corso: attendere qualche istante...

12
Commenti

Pagina 1 di 2:
1 2 > »
boyka venerdì, 7 dicembre 2012

non è cosi

non concordo assolutamente con i primi due paragrafi...c'è io sono innamorato di una ragazza da 3 anni e soffro le pene del inferno, passo nottati in bianco pensando a lei , quando non siamo vicini mi sento morire , per i nomignoli non me ne potrebbe fregare di meno se i miei amici lo vengono a sapere. preferisco soffrire ,ma non credo che cambierò obiettivo, perciò non concordo pienamente

n° 8
Mi giovedì, 26 luglio 2012

..Quanti cliché in poche righe!

..Se non risponde agli SMS in 10 millisecondi o non è sufficientemente agguerrito nel suo corteggiamento, non è interessato, o magari è gay. Se però è molto presente nemmeno va bene, perché poi in borsetta c'è già pronto l'adesivo "uomo disperato" che non vedete l'ora di attaccargli in fronte.

In tutto questo le complicate son le donne, e l'uomo è sempre il monolitico di turno. Non è proprio contemplata l'idea che lui sia preso da quello che fa e che magari abbia bisogno di tempo per innamorarsi - o d'esser conquistato. Eh no, il passo deve farlo l'uomo.

Se poi resto zitella a 40 anni, a furia di rifiutare quelli troppo appiccicosi e di sospirare dietro quelli che hanno impiegato BEN dieci minuti per rispondere al cellulare, che problema ci sarà. Il problema è che di tutto si potrà parlare fuorché nubilato per scelta.

Comunque l'articolo ha almeno il pregio di tirar su il morale alle ragazzINE che si son veramente invaghite di uno che non le caga nemmeno di striscio. Speriamo solo che le stesse ragazzine, una volta cresciute, si rendano conto che le persone non son fatte con lo stampino.

n° 7
priscilla sabato, 22 settembre 2012

R: ..Quanti cliché in poche righe!

Tu parli di cliché e reciti anche cliché.
La vita non è così semplice, le persone non sono tutte uguali. Un uomo che piace e che è prodigo di attenzioni stai sicuro che una donna non se lo farà scappare, sempre se piace naturalmente!

Azzurra sabato, 23 giugno 2012

Te lo fanno credere che per loro sei qualcosa..

L'interesse nasce se si vogliono interessare a conoscere le ragazze, se si vogliono solo divertire è naturale che non ci sarà mai un certo interesse; neanche la ragazza più brava e bella potrà mai interessare seriamente a un tipo che cerca solo avventure all'infinito.
Ho rinunciato tempo fa con certi cretini e sn contenta di non avere più a che fare con gente ipocrita. Ci si rimette e basta !

n° 6
Crystine mercoledì, 3 novembre 2010

Nuovo record!

Incredibile, nuovo record, 7 su 9 XD
La prossima volta il tempo perso a stargli dietro lo userò per un corso di Benjo..

n° 5
Banjo mercoledì, 11 aprile 2012

R: Nuovo record!

Banjo..

Mik martedì, 2 novembre 2010

battutina

«Il gioco della seduzione è un gioco a due, dove i concorrenti sono un uomo e una donna.»
E qui l'arcigay denunciò l'autrice per omofobia :D

n° 4
Chiudi
Aggiungi un commento a Come capire se non gli piaci abbastanza?...
  • * Nome:
  • Indirizzo E-Mail:
  • Notifica automatica:
  • Sito personale:
  • * Titolo:
  • * Avatar:
  • * Commento:
  • * Trascrivi questo codice:
  • Pubblica su Facebook:
* campi obbligatori
Pagina 1 di 2:
1 2 > »