gpt skin_web-amore-0
gpt strip1_generica-amore
gpt strip1_gpt-amore-0
1 5

Come capire dall'inizio se una storia funziona

/pictures/2017/10/04/come-capire-dall-inizio-se-una-storia-funziona-3987087279[1000]x[418]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-amore

All'inizio di una storia è molto difficile capire se siamo di fronte al vero amore o se tutto o è un illusione. Ma per capire se una storia funzionerà ci sono una serie di spie quasi infallibili

Come capire se una storia funziona

Una storia d'amore, soprattutto agli inizi, può sembrare una favola meravigliosa, tutto rose e fiori, gli occhi a cuoricino, le farfalle nello stomaco, ma, attenzione, potrebbe non esserlo davvero. Quando ci si innamora, soprattutto i primi tempi, si vede solo ciò che si vuole vedere di una relazione, non si notano difetti, scorrettezze, non si litiga mai e sempre tutto perfetto, ma è meglio stare in guardia da subito per soffrire meno dopo. Ecco una check list di stratagemmi per capire se la vostra storia può funzionare, anche se siete solo all’inizio …

Fate attenzione a cosa dice il partner

Quando si è innamorati cotti, paradossalmente si tende a prestare poca attenzione a quello che dice il nostro partner. Lo vediamo come un principe azzurro senza macchia totalmente privo di ogni meschinità. Non viviamo mai nel sospetto o nello scetticismo ed è anche normale, ma dovremmo sempre prestare attenzione a quello che dice, ad esempio come parla dei suoi amici o familiari, quali sono le sue convinzioni e i suoi principi. Quello che dice è davvero coerente con l'immagine che ci siamo fatte di lui? E soprattutto ci piace, ci attrae, ci convince? Oppure stiamo ignorando alcuni aspetti del suo carattere che si potrebbero rivelare incompatibili col nostro?

Tutte le ansie che abbiamo all'inizio di una storia

Fate attenzione a come si comporta

Mai fermarsi alle parole che, a volte, ci possono anche ingannare. Meglio prestare attenzione ai fatti, sì, insomma, agli atteggiamenti e ai comportamenti del fidanzato per capire dall'inizio se una storia funziona. Molte persone, infatti, sono pericolosamente abili con le parole; una buona dialettica, combinata con l'ottima disposizione che abbiamo nei confronti del nostro nuovo partner, può costituire un mix in grado di offuscare davvero la mente. Ma queste belle parole trovano riscontro nella realtà? Dice di essere romantico, ma cosa ha fatto di davvero romantico? E si tratta di gesti facili o impegnativi? Cercate di capire se è una persona trasparente e sincera mettendo a confronto fatti e parole.

10 motivi per cui non ti dice ti amo

Condividete obiettivi, principi e aspirazioni?

Gli opposti si attraggono”, si dice e, in parte, questo è anche vero, poiché, molto spesso, due persone troppo simili tendono a non sostenersi, a non spronarsi e a scontrarsi molto di più di due persone diverse caratterialmente. Ci sono dei punti, però, che ogni coppia dovrebbe condividere, affinché una storia funzioni. Si tratta degli obiettivi, delle aspirazioni e dei principi più importanti. Il concetto di denaro, l’intimità fisica, la religione sono, ad esempio tra questi. Se anche non doveste trovarvi perfettamente d’accordo – cosa più che normale – l’importante è parlarne, confrontarsi per trovare un punto d’accordo e per rispettare sempre l’altro.

Prima volta e ansie: i consigli per superarle

Storia d'amore: ogni cosa a suo tempo

Una relazione va vissuta per essere capita e approfondita. Quello che all’inizio sembra tutto bello, magari è bello veramente e va custodito e vissuto a pieno senza neanche troppe ansie e pretese. Per questo bisogna fare ogni cosa a suo tempo, molto spesso, invece, all’inizio di una relazione si assumono dei comportamenti che difficilmente potranno essere mantenuti nel lungo termine, perché magari non fanno veramente parte del nostro carattere o di quello del partner. La prova del tempo è sicuramente una delle più efficaci per capire se abbiamo amato una persona reale o un'immagine fittizia.

I segnali del corpo che ti dicono se lui dice bugie

Essere onesti in una relazione

Essere onesti con se stessi è difficilissimo quando si è completamente presi da un'altra persona. Ma, se vogliamo evitare di perdere tempo e farlo perdere all'altro, è bene sforzarsi di rispondere alle domande più difficili. Siamo veramente in sintonia con la nostra nuova fiamma, oppure sentiamo che ci stiamo trasformando in una persona diversa pur di piacergli? Forse, questo non è quello che vogliamo veramente.

Come si fa l'amore: guida alla prima volta

La sindrome della crocerossina

Quante volte noi ragazze cadiamo nella cosiddetta sindrome della crocerossina? Sì, magari questo può piacere a partner, magari inizialmente può essere anche appagante, ma l’amore, quello vero, è un sentimento reciproco, in cui l’uno aiuto l’altro, in cui a sostenere non c’è sempre la stessa persona. Dunque, va bene essere servizievole, dolce, carina, ma attenzione: non fatevi sfruttare e non fate credere al partner che siete disposte a fare di tutto pur di appagarlo. Ve ne pentirete amaramente.

Cosa fa lui per te?

Vi siete mai fatte questa domanda? Vi siete mai chieste cosa faccia lui per rendervi felici, per farvi sentire importanti, speciali, per farvi sorridere, ma sorridere dentro? Beh, chiedetevelo per capire se, fin dall'inizio, la vostra storia può funzionare. In una relazione deve essere una reciproca voglia di aiutare l’altro, ma anche di farlo felice, di sorprenderlo. E, se questo non c’è all’inizio, non ci sarà mai.

gpt native-bottom-foglia-amore
gpt inread-amore-0
gpt skin_mobile-amore-0