gpt skin_web-amore-0
gpt strip1_generica-amore
gpt strip1_gpt-amore-0
1 5

L'arte di farsi lasciare

/pictures/2017/12/06/l-arte-di-farsi-lasciare-326537870[994]x[415]780x325.jpeg Shutterstock
gpt native-top-foglia-amore

Come farsi lasciare? Lo sappiamo, non è il top dell'onestà, ma a volte è il modo più indolore per tutti per mettere fine a una storia che proprio non fnuziona, ecco la nostra guida semiseria

Come farti lasciare

La fiamma della passione si è spenta e qualcosa ti dice che non siete più fatti per stare assieme, per te non è lui quello giusto, ma per lui non è lo stesso. È premuroso, gentile e affettuoso proprio come il primo giorno e questo rende le cose ancora più difficili. Guardarlo negli occhi e dirgli è finita è fuori discussione, l’idea di uno straziante faccia a faccia ti provoca crisi di panico e tachicardia, ma di scaricarlo con uno squallido messaggio proprio non te la senti e del resto non sarebbe giusto. Se la relazione è giunta al capolinea, almeno da parte tua, puoi rendere la rottura meno traumatica e dolorosa possibile e con un po’ di astuzia potrai rompere con lui senza spezzargli il cuore. Sarà lui ad averne abbastanza di te risparmiandoti l’imbarazzo e gli inevitabili sensi di colpa.

Cosa stronca una storia sul nascere?

Come farsi lasciare: tormentalo!

Tartassalo di telefonate, squilli e messaggi a tutte le ore del giorno e della notte per i motivi più futili. Se ti fa notare che in quel momento è occupato o tarda qualche secondo a rispondere, assumi un tono lagnoso e indisponente rimproverandolo di non avere mai tempo per te. Il suo sistema nervoso non mostra segni di cedimento? Incollalo al telefono mentre in tv gioca la sua squadra del cuore, trattenendolo con discussioni banali e noiose sull’ultimo fondotinta acquistato o sull’impellente necessità di una buona manicure. La pazienza ha un limite …
Grado di cattiveria da 1 a 10: 5

Superare la fine di una storia: come riuscirci

Come farti lasciare: mettilo in imbarazzo

Non ama le effusioni in pubblico ed evita come la peste nomignoli e coccole in presenza degli amici? Sentirsi chiamare in pubblico “topolino” o “cuoricino” sarà senza dubbio un colpo duro per la sua virilità e raccontare aneddoti di vita di coppia o segreti della vostra intimità lo farà andare su tutte le furie. Se prova a farti notare il suo imbarazzo passa al contrattacco con crisi isteriche e accusalo di procurarti i sintomi di sindrome da abbandono. A meno che il tuo Lui non sia in concorso per il nobel per la pace o si sia votato al martirio, comincerà ad avere seri dubbi di voler continuare la vostra relazione.
Grado di cattiveria da 1 a 10: 6

Come capire dall'inizio se una storia funziona

Come farsi lasciare: fingiti gelosa

La carta della gelosia è la condicio sine qua non per rendere impossibile, o quasi, la vita di coppia e minare la serenità di un rapporto sano. Pretendi di controllare il suo telefono, assillalo con sospetti ai limiti della paranoia e dubita di ogni sua amica, cugina o collega ed essere vivente di sesso femminile in generale. Assillalo con presunte prove di colpevolezza e interroga i suoi amici sui suoi spostamenti, organizza incursioni a sorpresa nelle sue serate tra “maschi” e pretendi di parteciparvi attivamente. Se non sarà lui ad accorgersi della tua invadenza, saranno gli altri a fargliela notare, e si sa, per un ragazzo niente conta quanto il parere degli amici.

Grado di cattiveria da 1 a 10: 6

Le peggiori cose che si fanno quando si viene lasciati 

Come farti lasciare: terrorizzalo!

A questo punto Lui dovrebbe già essersela data a gambe levate, stressato dai tuoi insopportabili atteggiamenti, ma se tutto ciò non dovesse bastare hai ancora un’ arma tutt’altro che innocua a tua disposizione. Il fattore suocera nell’immaginario collettivo maschile è come l’orco per i bambini. Coinvolgi tua madre in un divertente teatrino: in presenza di Lui cominciate a parlare di matrimonio, famiglia e figli, delle responsabilità e dei sacrifici da affrontare. Certi discorsi, ad una certa età, spaventerebbero anche il fidanzato più coraggioso e ostinato.

Fine di una storia: uscirne vivi si può?

Grado di cattiveria da 1 a 10: 8

Come farti lasciare: prova con l’abbandono virtuale

Se nonostante i piani e le congiure architettate per riuscire a farti mollare non sono valse a nulla e la sua pazienza non accenna a vacillare siete di fronte ad un chiaro caso di innamoramento cronico. Lui ti adora nonostante tutto e accetta qualsiasi compromesso, compreso "inzerbinimento" pur di restare al tuo fianco. Beh in questo caso puoi fare solo una cosa: basta strategie, parla chiaro. Spiegagli che i sentimenti da parte tua sono cambiati, digli chiaramente che non lo ami più, che ti dispiace doverlo fare soffrire ma che sarebbe molto peggio per te e per lui se tu continuassi a fingere. Ovviamente sta a te decidere se essere più o meno cattiva: se gli dirai tutto questo a 4 occhi il grado di cattiveria sarà di grado 7 (dopotutto le hai provate tutte), se invece lo farai via telefono, beh, in quel caso il grado di cattiveria sale a 9. Non c’è nulla di più brutto di essere mollato per messaggio.

10 segni per capire se lui è quello giusto
gpt native-bottom-foglia-amore
gpt inread-amore-0
gpt skin_mobile-amore-0